Torna alla pagina precedente TERZA SCONFITTA CONSECUTIVA PER I KNIGHTS  
 

BASKET SERIE A2 - In campo contro la Leonis Roma senza Mosley Legnano perde di un punto

 
     
  

 
 

 [foto www.eurobasketroma.it]

 
      
  

Leonis Roma - FCL Contract Legnano 82-81

(21-23, 22-24, 19-20, 20-14)

 
Leonis Roma: Deshawn Sims 23 (10/18, 1/1), Mitchell Poletti 17 (4/8, 2/2), Michael Brandon Deloach 15 (3/5, 3/8), Giulio Casale 9 (0/1, 3/3), David Brkic 7 (2/3, 1/2), Alessandro Piazza 6 (0/2, 1/3), Daniele Bonessio 3 (1/2, 0/1), Eugenio Fanti 2 (1/3, 0/0), Matteo Frassineti 0 (0/0, 0/1), NE: Gianluca Santini, Matteo Santucci e Leonardo Galli.

Allenatore: Turchetto.
Tiri liberi: 7 / 10 – Rimbalzi: 33 9 + 24 (Mitchell Poletti 9) – Assist: 26 (Michael Deloach 8)
FCL Contract Legnano: Nikolas thomas Raivio 23 (6/11, 3/4), Rei Pullazi 17 (5/6, 2/7), Alessandro Zanelli 11 (2/4, 2/5), Matteo Martini 11 (4/10, 1/2), Federico Maiocco 9 (1/2, 2/6), Simone Tomasini 7 (1/3, 1/1), Daniele Toscano 3 (0/0, 1/1), Luca Gazineo 0 (0/1, 0/0), NE: Edoardo Roveda, Gabriele Berra, William ralph jr. Mosley.

Allenatore Ferrari.i
Tiri liberi: 7 / 13 – Rimbalzi: 25 6 + 19 (Nikolas thomas Raivio 8) – Assist: 15 (Alessandro Zanelli 5)

 

Legnano, in trasferta nella capitale per la seconda volta in stagione, questa volta contro Eurobasket dell’ex Frassineti, scende in campo senza Mosley e con Tomasini e Pullazi acciaccati ma a disposizione.

Il primo quarto inizia con un canestro di Sims seguito da una tripla per il 5-0. Legnano reagisce ispirata da Raivio e Martini e si porta avanti sul 5-6. La gara continua sull’equilibrio fino alla prima sirena che vede i Knights avanti di 2 lunghezze. Secondo quarto sulla falsariga del primo con le squadre che si scambiano molti canestri da dietro l’arco con Raivio e Deloach protagonisti. Intervallo si chiude con un canestro dalla spazzatura di Capitan Maiocco che chiude sul 43-47. Nella ripresa Legnano parte fortissimo e prende addirittura la doppia cifra di vantaggio sul +11 prima che Roma piano piano rientri spinta dai canestri di Sims infallibile dopo la sirena di metà gara. Un errore clamoroso di Gazineo regala il sorpasso a Roma con una tripla dall’angolo. I padroni di casa toccano anche il +4 prima che Zanelli si carichi la squadra sulle spalle e con i canestri di Pullazi si porti sul +2. Qui Raivio sbaglia due liberi mentre dall’altra parte Poletti in lunetta fa 1/2.

29” alla fine: Martini si butta dentro quando mancano 2” alla scadere dei 24 secondi non trovando il canestro mentre dall’altra parte Sims segna il sorpasso che regala a Roma un’incredibile vittoria.

Terza sconfitta consecutiva per Legnano che esce con il referto giallo ma con la consapevolezza di aver perso una grande occasione. Ora turno casalingo contro Scafati lunedì 11 dicembre alle 20.30.

   

Questo il quadro degli incontri della X giornata:

  

X GIORNATA DI ANDATA - domenica 3 dicembre - ore 18.00

 

Givova Scafati - Eurotrend Biella 87-90

NPC Rieti - Novipiù Casale Monferrato 64-71

Bertram Tortona - Lighthouse Trapani 73-83

Remer Treviglio - Soundreef Siena 86-78

Cuore Napoli Basket - Pasta Cellino Cagliari 94-93

Leonis Roma - FCL Contract Legnano 82-81

Benacquista Assicurazioni Latina - Metextra Reggio Calabria 93-91

Moncada Agrigento - Virtus Roma 101-72

  

LA CLASSIFICA 

 

Note: Soundreef Siena e Benacquista Assicurazioni Latina una partita in meno

 

Marco Allieri - www.sportlegnano.it

 
     
  3 dicembre 2017 -  22.05  
     
(C) 2017 by Statistiche Lilla - www.statistichelilla.it - Ultimo aggiornamento: 03/12/2017 21.43.12