Torna alla pagina precedente LEGNANO SCONFITTO DAL FENEGRO' IN PIENO RECUPERO  
  ECCELLENZA GIR. A - Il Fenegrò condanna il Legnano alla sua prima sconfitta interna. In serata la società lilla annulla il silenzio stampa.  
     

 

MEDIA PARTNER

A.C. LEGNANO

2017/18

  

 
 

 

 
      
  

Legnano - Fenegrò 0-1 (0-0)

Gol: 91' Bello

   

Legnano (4-3-1-2): Anedda; Ortolani, Scarcella, De Angelis, Azzolin; Provasio, Mavilla, Trabuio (40' st Bonomi); Crea; Panigada, Grasso (34' st Myrteza).

Allenatore: Rovellini.

Fenegrò (4-3-1-2) : Intorre; Arcuri, Candolini, Bello, De Vincenzi; Gestra, Putignano (40' pt Taroni), Borgoni (24' st Vitulli); Nardi; Pizzini, Parravicini (38' st Mercorillo).
Allenatore: Broccanello.
Arbitro: Signor Zirafa di Bergamo

Assistenti: Barbiero di Busto Arsizio e Lanzetta di Lodi.

Ammoniti: Scarcella, De Angelis, Crea e Mercorillo.

Espulsi: nessuno.

Angoli: 4-5.

Recupero: p.t. 1' - s.t. 3'.
Note: terreno spelacchiato e lato tribuna centrale fascia all'ombra gelata

Spettatori: 400 circa.

 

Grazie a questo fermoimmagine fornitoci da Alessandro Chiatto di Be.Pi Sport , possiamo vedere il momento del lancio verso Domenico Grasso,

che evidenzia la sua posizione corretta. Il gol era dunque da convalidare.

 
Prima sconfitta al "Mari" per i Lilla, battuti al 91' dal Fenegrò con gol di Bello. Mister Broccanello evidentemente quando vede i nostri colori esalta le sue formazioni vincendo ancora una volta dopo averci spedito in Eccellenza nel playout della serie D con la Bustese.

Gara giocata con generosità dal Legnano con la fortuna che è mancata in un paio di circostanze come il palo di Grasso e un fuorigioco dubbio fischiato ai legnanesi ma anche nel caso del salvataggio sulla linea a portiere battuto di Gestra.

Venerdì amichevole alle 14.30 sul campo dell'Uboldese. Si ritornerà in campo il 17 dicembre per la partitissima contro il Busto 81, sempre al "Giovanni Mari".

Silenzio stampa nel dopopartita, con il solo allenatore del Fenegrò che si presenta in sala stampa, ma in serata arriva la comunicazione che la società di Via Palermo autorizza nuovamente i propri tesserati ad avere contatti con i mezzi di informazione.

 

[foto www.sportlegnano.it]

  

LA CRONACA
 
Primo tempo
3' prima conclusione del nuovo acquisto Grasso, alta però sulla traversa.
7' primo tiro anche del Fenegrò: Pizzini debolmente facile per Anedda.
10' tiro centrale di Panigada, parata di Intorre.
14' cross di Azzolin, di testa Provasio ma Intorre è ben piazzato.
15' Gestra in area calcia debolmente e Anedda para.
18' triangolazione Panigada-Grasso ma la conclusione del centravanti è ancora una volta debole e centrale.
22' Panigada per Grasso gol ma annullato per segnalazione di fuorigioco del guardalinee che tarda però ad alzare bandierina.
27' destro di Crea da applausi ma di poco a lato.
30' lancio lungo di Mavilla per Grasso anticipato in area da Intorre.
32' punizione di Crea dalla trequarti, Intorre c'è.
32' Trabuio per Grasso che si gira con una grande giocata di tacco e poi calcia con Intorre che devia sul palo.
33' girata in area senza forza di Borgoni.
39' rischio per i lilla con Gestra solo che calcia al volo su traversone dal fondo e palla di poco a lato.
40' Panigada tra una selva di gambe serve Grasso che batte ma Intorre para.
42' Nardi palla in mezzo ma nessuno ci arriva con la sfera che scorre davanti alla porta.

 

[foto www.sportlegnano.it]

 
Secondo tempo
2' arriva il primo corner dei Lilla ma sull'azione l'arbitro ravvisa una carica ai danni del portiere avversario.
2' ancora uno spunto in velocità di Grasso ma palla abbondantemente a lato.
4' palla a Provasio si accentra e tira a botta sicura ma Intorre devia in corner.
7' tiro alle stelle di Panigada.
9' mischia in area lilla, su rovesciamento di fronte parte Trabuio in contropiede ma poi Panigada si perde sul momento decisivo in area.
12' punizione sulla trequarti di Panigada, palla sulla barriera, i giocatori lilla reclamano per un tocco di mani.
13' punizione di Gestra sulla barriera.
15' Crea a terra in area dopo contatto con Taroni ma arbitro lascia correre.
17' punizione di Pizzini palla leggermente deviata, Anedda si distende e para.
19' terzo corner lilla, batte Crea, Panigada gira al volo ma Intorre è ben piazzato.
22' punizione di Pizzini, sinistro alto.
31' lungo cross di Ortolani dalla parte opposta raccoglie in fondo al campo Provasio che mette in mezzo, Panigada colpisce di testa però centrale.
32' corner per gli ospiti, Bello di testa manda palla a fil di palo.
36' punizione di Bello palla sull'esterno della rete.
37' salvataggio sulla linea di Gestra sulla deviazione di Panigada dopo il tiro di Provasio.
40' tiro di Crea in area, Intorre respinge.
46' Gol Fenegro: punizione di Gestra dalla destra, colpo di testa di Bello a fil di palo.

 

Esordio positivo per Domenico Grasso [foto www.sportlegnano.it]

 

LA SALA STAMPA

  

Mister Simone Broccanello (Fenegrò): "Il Mari mi porta bene: nelle mie tre partite da allenatore, tre vittorie, zero gol subiti contro i Lilla. La partita si è sbloccata su palla inattiva e il Legnano non aveva mai perso in casa tra l'altro. Per questa squadra abbiamo il massimo rispetto, ma siamo venuti sapendo che fisicamente potevamo metterli in difficoltà grazie a una struttura fisica maggiore dei nostri giocatori. Il Legnano prima del gol nel finale aveva già rischiato sui corner e nei falli laterali: dovevamo sfruttare questo vantaggio fino in fondo. Siamo usciti bene nel secondo tempo. Questa per noi è la seconda vittoria consecutiva: noi lavoriamo per raccogliere il massimo, non dico che dobbiamo vincere il campionato, ma il nostro obiettivo è quello di arrivare ai playoff, la presidenza lo vuole, la squadra è stata costruita bene. I risultati da un mese a questa parte sono cambiati con le prestazioni, finalmente vedo una squadra come la desidero io, ben organizzata, anche se abbiamo ancora parecchio da sistemare, con il tempo e la tranquillità che inizialmente non c'era… Pizzini è arrivato questa settimana e l'ho subito gettato nella mischia: sono soddisfatto, è chiaro il campionato d'Eccellenza, che tra l'altro ho affrontato e vinto tante volte, presuppone come fattore comune che devi avere gente in avanti che deve fare la differenza. Con Pizzini e i nuovi arrivati ci siamo equiparati agli altri: basta vedere la classifica cannonieri, con giocatori come Anzano, Panigada, gli unici che mancavano eravamo noi, ora abbiamo Pizzini. Mavilla e Panigada sono amici, mi dispiace per loro: l'anno scorso a Busto Garolfo siamo arrivati a fare il playout contro il Legnano alla grande. E' rimasto qualcosa, li apprezzo come giocatori. Legnano ha giocatori formidabili per la categoria: i Lilla rimarranno in alto fino alla fine."

 

Questo i quadro dei risultati della giornata

 

ECCELLENZA GIR. A - XIV GIORNATA DI ANDATA - Domenica 3 dicembre

 

Accademia Gaggiano - Calvairate 0-1

Accademia Pavese - Castellanzese 0-1

Ardor Lazzate - Città di Vigevano 3-0

Legnano - Fenegrò 0-1

Lomellina - Cavenago Fanfulla 0-2

Sancolombano - Busto '81 0-3

Sestese - Alcione 0-0

Union Villa Cassano - Verbano 0-1

Riposa: Saronno 

 

LA CLASSIFICA

 

Note: Legnano un punto di penalizzazione

 

   

IL PROSSIMO TURNO - DOMENICA 10 DICEMBRE 2017 - ORE 14.30 - XV GIORNATA DI ANDATA

 

Alcione - Accademia Gaggiano 

Busto '81 - Saronno 

Calvairate - Ardor Lazzate

Castellanzese - Sestese 

Cavenago Fanfulla - Union Villa Cassano 

Città di Vigevano - Lomellina 

Fenegrò - Accademia Pavese 

Verbano - Sancolombano 

Riposa: Legnano 

  
Gianfranco Zottino - www.sportlegnano.it

 
     
  3 dicembre 2017 - 19.05  
     
(C) 2017 by Statistiche Lilla - www.statistichelilla.it - Ultimo aggiornamento: 03/12/2017 23.21.47