Quantcast

Lilla sconfitti a Sancolombano video

Sancolombano – Legnano 3-2 (1-0)
GOL: 9′ Albertini (S), 49′ rig. Panigada (L), 81′ Panigada (L), 83′ Piccolo (S), 94′ Albertini (S)

 

Sancolombano: Valsecchi, Ioance, Pignatiello, Milani, Locatelli (49′ Squintani), Dragoni, Albertini, Geamanu, Piccolo, Bianchi, Stroppa (64′ Fogu)..
In panchina: Bossi, Benini, Gazzaneo, Roveda, Cipelletti.
Allenatore: Paolo Tanelli.
Legnano: Romanò, Ortolani, Azzolin, Trabuio (75′ Bonomi), Scarcella, Mele, Myrteza, Provasio, Ianni, Crea, Panigada.
In panchina: D’Ippolito, De Angelis, De Lucia, Borghi, Leotta, Marcolini.
Allenatore: Masssimo Rovellini.
Arbitro: Vito di Venosa (PZ).
Ammoniti: Albertini, Crea.
Espulsi: 58′ Ianni per fallo di reazione.

 

Il Legnano reduce da due incontri interni (vittoria per 5-3 sull’Union Villa Cassano e pareggio 1-1 con il Cavenago Fanfulla) si è complicato la vita su il piccolo campo di San Colombano al Lambro, andando a perdere una partita che forse con un pò di attenzione in più poteva chiudersi in ben altro modo.

Seppur ben schierati da Mister Rovellini e spesso padroni del gioco, i lilla hanno commesso qualche errore difensivo di troppo prestando il fianco ai veloci contropiedi dei padroni di casa.

Se poi aggiungiamo l’espulsione di Ianni che ha costretto i lilla a giocare in 10 quasi tutta la ripresa, ci possiamo rendere ben conto di come la trasferta di Sancolombano sia nata sotto una cattiva stella.

Uno stop che non ci voleva per i lilla, che comunque sono usciti tra gli applausi dei tifosi lilla presenti.

 

LA CRONACA

Al 9′ Albertini mette dentro su azione nata da una leggerezza difensiva lilla: 1-0.
Passano solo tre minuti ed il Sancolombano va vicino al raddoppio con Piccolo.
Intorno al 20′ è il bomber Panigada che sfiora il pareggio ma la palla finisce in angolo. Sul successivo corner cross preciso di Crea con i padroni di casa che per poco non fanno autogol.
Al 25′ è ancora il Sancolombano che sfiora il raddoppio con Milani che di testa manda di poco a lato, grazie anche ad una deviazione della difesa lilla.
Nonostante il risultato, nella prima mezzora il Legnano fa la partita pur soffrendo a sprazzi in fase difensiva, come accaduto in occasione del gol.
Al 30′ prima ammonizione della partita, cartellino giallo per l’autore del gol Albertini.
Due minuti più tardi Legnano in avanti, precisa triangolazione Panigada-Ianni, ma la palla finisce fuori
Al 50′ ancora un’azione offensiva dei lilla con l’arbitro che assegna un calcio di punizione che Scarcella batte con precisione, costringendo il postiere di casa alla parata.

La ripresa comincia subito per il verso giusto per i lilla, che pareggiano su rigore dopo quattro minuti con Panigada.
Brutto episodio al 58′, quando per un fallo di reazione su Pigniatiello viene espulso l’attaccante lilla Ianni.
Il Legnano, seppur costrutto a giocare in 10 quasi tutto il secondo tempo non si tira comunque indietro, anche se così facendo corre qualche rischio, come al 70′ quando Romanò è costretto ad una bella parata su un tiro pericoloso di piccolo.
Al 75′ la prima sostituzione per i lilla, con Bonomi che prende il posto di Trabuio e sei minuti dopo grandissima azione personale di Panigada che parte dalla propria area e dopo aver attraversato tutto il campo insacca: 1-2.
Nemmeno il tempo di festeggiare e due minuti più tardi Piccolo di testa riporta in pareggio la gara.
Si arriva all’85’ quando una punizione di Crea costringe Valsecchi ad una difficile parata.
A tempo abbondantemente scaduto arriva la beffa, con un colpo di testa di Piccolo che finisce nell’angolino alla sinistra di un incolpevole Romanò.

 

Questo il quadro dei risultati della giornata

ECCELLENZA GIR. A – X GIORNATA DI ANDATA – Domenica 5 novembre

Accademia Gaggiano-Busto ’81 1-4
Alcione-Cavenago Fanfulla 1-1
Calvairate-Città di Vigevano 0-1
Lomellina-Fenegrò 2-2
Sancolombano-Legnano 3-2
Saronno- Castellanzese 1-1
Sestese-Verbano 0-3
Union Villa Cassano-Accademia Pavese 0-0
Riposa: Ardor Lazzate