Quantcast

Camilla Mingardi pronta all’esordio con Modena

L'ex opposto della Sab, Camilla Mingardi, parla del suo esordio in maglia bianconera

Camilla Mingardi, opposto dalle grandi doti realizzative, dopo un anno e mezzo a Legnano con la maglia giallonera della Sab Volley, è pronta ad esordire con quella bianconera della LiuJo NordMeccanica Modena, nel turno infrasettimanale che vedrà impegnate le emiliane con la myCicero Pesaro.

Ecco le prime parole della schiacciatrice bresciana dopo l’arrivo a Modena, rilasciate al sito ufficiale della River Volley: “Sono contentissima di essere arrivata in questa piazza, per me è veramente un salto di qualità verso l’alto. Ho fatto i primi due allenamenti e mi sono subito trovata benissimo con il gruppo e tutte le ragazze, sono state molto disponibili ad aiutarmi in questi primi giorni, quindi l’approccio posso definirlo molto positivo. Il mio obiettivo è quello di diventare giorno dopo giorno un’atleta sempre più completa, quindi spero di poter dare fin da subito un apporto positivo visto che la squadra vuole fare decisamente meglio rispetto alla prima parte di stagione”.

Sicuramente a Modena farà molta più fatica a trovare spazio in campo, ma la cosa non la spaventa: “La concorrenza è un grande stimolo perché ti spinge a fare sempre meglio, poi gli obiettivi della società sono di fare molto bene nella seconda parte di campionato, quindi anche a mio avviso sarà indispensabile avere tante alternative di valore in squadra. Credo sia un gruppo di altissimo livello che ha grandi margini di crescita e, come detto, sono molto contenta di essere qui perché penso di poter dare il mio contributo a questi obiettivi. Sono veramente entusiasta e molto emozionata perché domani sarà l’esordio con questa maglia e spero di poter dare in questa avventura il meglio che posso”.

Pochi accenni alla sua avventura legnanese, se non nel finale: “Sicuramente giocando da protagonista sono cambiata tantissimo a livello mentale e come atleta. Il cambio di categoria in particolare, dalla A2 alla A1, mi ha formato molto. Questa prima parte di campionato è andata molto bene, quindi ho voluto cambiare perché volevo cercare, come detto, di fare un salto di qualità

Con 208 punti segnati fino a questo momento, Mingardi è all’undicesimo posto nella classifica delle top scorer, settima se si guarda la media di punti segnati per set, 4,62.