Quantcast

I lilla ospitano l’Alcione sperando nel bis dell’andata

Mister Rovellini dovrà fare a meno dello squalificato Scarcella

Sarà l’Alcione il prossimo avversario dei lilla nella terza giornata del girone di ritorno del Campionato di Eccellenza, in programma al “Giovanni Mari” domenica 28 gennaio.

La speranza dei tifosi lilla è che il Legnano riesca a ripetere la grande prestazione nella gara di andata a Milano, quando i nostri prossimi avversari furono costretti ad incassare un sonoro 0-3, grazie alle reti di Ianni (doppietta per lui) e Leotta (Leggi il nostro servizio sulla gara di andata).

I milanesi, allenati da Mister Fabio Pizzi, sono reduci dal pareggio interno per 1-1 sul Saronno, ottenuto con la rete di Pellegata al 17’ del primo tempo arrivata dopo il momentaneo vantaggio degli amaretti con Surace nei primi minuti di gara. Da segnalare la striscia positiva del team del Presidente Marcello Montini che dura da sette turni, durante i quali hanno incassato 11 punti.

L’Alcione occupa attualmente il settimo posto in classifica con 26 punti, 4 meno dei lilla, frutto di 6 vittorie, 8 pareggi e 4 sconfitte.

Lontano da casa i prossimi avversari del Legnano hanno ottenuto 3 vittorie (all’andata su Saronno ed Union Villa Cassano, nel ritorno a San Colombano), 4 pareggi e 2 sconfitte (2-0 sul campo del Verbano e 2-1 a Vigevano).

Ventuno le reti segnate (13 in trasferta), contro le venti subite (di cui 11 fuori casa), con l’attaccante classe 1990 Massimiliano Italia capocannoniere del club con 5 reti al suo attivo. Dietro di lui a quota 4 Filippo Biagini ed a quota 3 Emanuele Orlandi e Giancarlo Pellegata.

Sul fronte lilla, Mister Rovellini dovrà fare a meno dello squalificato Scarcella, mentre spera di poter recuperare l’influenzato Crea.

La gara, che SportLegnano.it trasmetterà in radiocronaca diretta sul proprio sito internet, inizierà alle ore 14.30.