Quantcast

Riparte il girone di ritorno, i lilla ospitano l’abbordabile Città di Vigevano

Ma le assenze di Crea e Trabuio potrebbero creare qualche problema di formazione a Mister Rovellini

LEGNANO – Il Legnano torna in campo dopo la lunga sosta natalizia affrontando al “Giovanni Mari” il Città di Vigevano, squadra attualmente al decimo posto in classifica a quota 19, 9 in meno dei lilla.

Quattro vittorie, sette pareggi e cinque sconfitte il ruolino di marcia degli ospiti nella prima parte della stagione, che lontano dal proprio campo hanno collezionato una sola vittoria (1-0 contro il Calvairate), quattro pareggi e tre sconfitte.

I vigevanesi hanno uno degli attacchi meno prolifici del girone, andato a segno solo 15 volte (peggio di loro solo quello del Lomellina a quota 14), di cui solo 5 volte su campo esterno.

Il capocannoniere ospite è Mauro Raimondo,  attaccante classe 1992, realizzatore di 6 reti, mentre le restanti 9 sono state realizzate da altri suoi otto compagni di squadra.

Anche la difesa del Città di Vigevano non apparsa fino ad or particolarmente granitica, avendo subito 24 reti, equamente distribuite tra incontri casalinghi ed esterni.

Dando uno sguardo al mercato, i vigevanesi hanno acquistato due nuovi rinforzi, il centrocampista classe 1995 Julian Dodaj dal Ferrera Erbognone (la squada di Promozione nella quale giocava il nuovo acquisto lilla Domenico Grasso) ed il difensore classe 1997 Emanuele Bonvini dal Verbania (Eccellenza).

Passando ai lilla, problemi per Mister Rovellini, che non potrà contare su Simone Crea, fermato in settimana dall’influenza e su Massimo Trabuio, che nell’amichevole di Solaro ha riportato un risentimento alla caviglia.

Fischio di inizio alle ore 14.30 e radiocronaca diretta sul nostro sito a partire dalle 14.25.

Diretta Legnano-Cittò di Vigevano

 

[matches league_id=5 mode=]

[standings league_id=5 template=compact logo=true]