Quantcast

Serie D di Calcio, Rassegna Stampa

Espulso il legnanese Bertani contro la Pro Patria

Più informazioni su

DALLA PREALPINA

Nel Girone A, la Caronnese riparte col piede giusto e supera per 1-0 l’Olginatese (che però divora il rigore del pareggio al 94?), rispondendo all’impresa del Gozzano che espugna Borgosesia (2-3): l’accoppiata di testa prosegue appaiata a quota 47.

Il Varese raccoglie solo un punto col Borgaro dopo un buon primo tempo (1-0 di Palazzolo e diverse occasioni non concretizzate) ma commette l’errore di lasciare troppo campo al Borgaro nella ripresa e viene punito al 79’ da un missile terra-aria di Sardo.

Perde invece la Varesina, sconfitta di misura sul campo del Derthona (1-0) e raggiunta in classifica proprio dal Borgaro. Infine, colpo esterno (1-3) dell’Inveruno a Castellazzo Bormida e sconfitta dell’Arconatese che ospitava la sorpresa Folgore Caratese (1-2).

Nel Girone B, la Pro Patria espugna Lecco in una specie di corrida mal gestita dall’arbitro Giacomo Monaco di Tremoli, che al 22’ espelle il legnanese, ex Novara Bertani, ammonito solo 5’ prima, e reo d’eccesso nell’esultanza del gol del vantaggio lecchese.

I tigrotti, già padroni del campo, pareggiano con Zaro al 31’ ma l’arbitro ignora il vantaggio e assegna alla Pro Patria un calcio di rigore che Santana spedisce sulla traversa. Negli istanti che seguono, scintille tra lo stesso Santana e Rea senza che il direttore di gara prenda provvedimenti. Il pareggio però è nell’aria e al 41’ è Gucci a insaccare la palla gol servitagli da Lenoci.

Al ritorno in campo, i tigrotti continuano a giostrare da capolista ma incassano due regali serviti dall’ingenuità e dal nervosismo dei locali e confezionati dall’arbitro. Il quale, tra il 50’ e il 56’ spedisce negli spogliatoi Cavalli e Moleri (doppia ammonizione per entrambi), lasciando nil Lecco in otto. Inevitabile, al 71’ il gol che chiude la partita, siglato da Disabato.

I tre punti colti sul Lago di Como valgono però doppio, visto che il Lecco era in netta ripresa e che tutte e tre le inseguitrici dei bustocchi hanno vinto: il Darfo Boario liquidando il Crema in casa (4-2), il Pontisola espugnando Levico Terme (1-2), il Rezzato – prossimo ospite della Pro Patria domenica 14 gennaio allo “Speroni” – superando agevolmente la Grumellese (3-0) e infine la Pergolettese, che supera il Lecco in classifica, sfruttando il favore campo contro il Caravaggio (2-1). Bene anche la Bustese che batte il Lumezzane (3-1) e raggiunge nei quartieri alti della graduatoria la Virtus Bergamo, sconfitta a Trento.

– – –

GIRONE A

LA VENTESIMA GIORNATA

Pavia-Bra 4-2, Varese-Borgaro 1-1, Chieri-Casale 2-2, Pro Sesto-Como 3-1, Arconatese-Folgore Caratese 1-2, Borgosesia-Gozzano 2-3, Castellazzo-Inveruno 1-3, Caronnese-Olginatese 1-0, Seregno-Oltrepovoghera 1-1, Derthona-Varesina 1-0.

LA CLASSIFICA Caronnese e Gozzano punti 47; Como 39; Folgore Caratese e Pro Sesto 36; Chieri e Inveruno 32; Borgosesia 30; Bra 29; Varese 25; Pavia, Varesina e Borgaro 23; Oltrepovoghera 22; Olginatese 21; Casale 19; Arconatese e Seregno 17; Castellazzo e Derthona 12.

IL PROSSIMO TURNO

Borgaro-Chieri, Bra-Caronnese, Casale-Castellazzo, Como-Varese, Folgore Caratese-Derthona, Gozzano-Pavia, Inveruno-Seregno, Olginatese-Arconatese, Oltrepovoghera-Borgosesia, Varesina-Pro Sesto.

– – –

GIRONE B

LA VENTESIMA GIORNATA

Pergolettese-Caravaggio 2-1, Scanzorosciate-Ciserano 2-1, Darfo Boario-Crema 4-2, Lecco-Pro Patria 1-3, Rezzato-Grumellese 3-0, Bustese-Lumezzane 3-1, Levico-Pontisola 1-2, Trento-Virtus Bergamo 2-1, Ciliverghe-Dro1-0. Riposa: Romanese.

LA CLASSIFICA

Pro Patria punti 42; Darfo 41; Pontisola 38; Rezzato 37; Pergolettese 35; Lecco 33; ; Ciliverghe 28; Virtus Bergamo e Bustese 27; Levico 24; Caravaggio, Crema, Lumezzane e Caravaggio 23; Scanzorosciate 21; Trento 17; Ciserano 16; Dro 13; Grumellese 12; Romanese 10.

(da recuperare: Crema-Levico e Trento-Pontisola).

IL PROSSIMO TURNO

Pro Patria-Rezzato, Caravaggio-Trento, Ciserano-Bustese, Crema-Lecco, Dro-Darfo, Grumellese-Romaese, Lumezzane-Pergolettese, Pontisola-Ciliverghe, Virtus Bergamo-Levico Terme. Riposa: Scanzorosciate.

Più informazioni su