Quantcast

Arconatese -Varese è l’anticipo di sabato

Varese in crisi societaria e gli oroblù vogliono vincere

ARCONATE – Derby per gli oroblù che affrontano il Varese in piena crisi societaria. Il caos societario dei biancorossi è culminato in queste ore nella decisione di Paolo Basile, di rimettere nelle mani del sindaco Davide Galimberti le decisioni per il futuro del club. Sabato 17 febbraio il Varese giocherà regolarmente la sfida-salvezza contro l’Arconatese (fischio d’inizio ore 14.30).

Un finanziatore e tifoso dei biancorossi, è riuscito ad assicurare alla squadra pullman e pranzo per la trasferta ed oggi il tecnico Paolo Tresoldi ha svolto regolarmente la rifinitura.

Intanto da Palazzo Estense arriva il comunicato ufficiale del’amministrazione: «Il Comune farà tutto il possibile perché Varese continui ad avere la sua squadra. Lavoreremo con serietà e trasparenza per evitare che ciclicamente si ricada in queste situazioni. La nostra squadra appartiene alla città, ai tifosi e ai cittadini, e faremo tutto il possibile perché si possa continuare a tifare Varese»

 

Gare, anticipi e arbitri dell’ottava di ritorno:
Sabato 17 febbraio 2018 – ore 14,30
Bra-Borgaro Nobis (Matteo Frosi di Treviglio), Arconatese-Varese (Marco Gullotta di Siracusa), Derthona-Caronnese (Giuseppe Zuffada di Sulmona), Folgore Caratese-Castellazzo B.da (Cristian Robilotta di Sala Consilina), Olginatese-Chieri (Giorgio Di Cicco di Lanciano), Pro Sesto-Pavia (Nicola Di Giovanni di Caserta).

Ore 15
Varesina-Seregno (Dario Madonia di Palermo)

Domenica 18 febbraio 2018 – ore 14,30
Como-Borgosesia (Antonino Costanza di Agrigento)
Gozzano-Casale (Pierpaolo Loffredo di Torino)
Oltrepovoghera-Inveruno (Leonardo Tesi di Lucca).