Derby lombardo tra Knights e Treviglio

biancorossi di nuovo in campo dopo la bella vittoria di Latina di giovedì

Archiviate le due vittorie esterne in cinque giorni, il Legnano Basket torna al PalaBorsani per una gara che è ormai un classico, il derby lombardo contro la Remer Treviglio.

Ospiti che hanno operato parecchie modifiche al proprio roster rispetto alla gara di andata, vinta dai legnanesi 77-74, con Raivio top scorer con 17 punti e Mosley miglior rimbalzista con 8 rimbalzi.

LEGGI LA CRONACA DELLA GARA DI ANDATA

L’infortunio a Jacopo Borra ha infatti costretto infatti il team del Coach Adriano Vertemati ha lasciare partire Bryce Douvier, che, dopo l’infortunio di Jacopo, si era sacrificato a ricoprire un ruolo non suo.

Al suo posto è arrivato a Treviglio l’americano Tony Easley, trentenne statunitense, un veterano del campionato italiano, avendo giocato con le maglie di Fulgor Forlì, Dinamo Sassari, Reyer Venezia, Juvecaserta, Pistoia ed Eurobasket Roma.

Altri movimenti di mercato hanno riguardato le partenze di Luca Cesana e Tommaso Carnovali, passati il primo alla Eurobasket Roma ed il secondo alla Viola Reggio Calabria, sostituiti dal diciannovenne ala forte serbo Nemanja Dincic, e da Marco Planezio, ala piccola classe 1991.

In classifica la Remer naviga nelle zone basse, terz’ultima con 16 punti, ottenuti con otto vittorie, di cui solo due in trasferta, contro Rieti e Cagliari.

Mercoledì, nel turno infrasettimanale, Treviglio ha superato davanti al proprio pubblico Rieti 72-62.

Passando ai Knights, un solo problema angustia Coach Ferrari: la slogatura alla caviglia subita da Martini a Latina potrebbe costringere il giocatore biancorosso a seguire la gara dalla tribuna. I medici scioglieranno le loro riserve solo all’ultimo.

La gara, che avrà inizio alle 18.00, verrà diretta dal 1° arbitro Andrea Masi di Firenze, coadiuvato dal 2° arbitro Giampaolo Marota di S. Benedetto del Tronto (AP) e dal 3° arbitro Sebastiano Tarascio di Priolo Gargallo (SR).

 

(Foto Danilo Scaccabarossi – Sito Ufficiale Remer Treviglio)