Quantcast

Una domenica Bestiale per Arconatese, Bustese ed Inveruno

Sfide di prestigio per le tre società che militano in serie D

BUSTO GAROLFO – Una domenica “bestiale” per le nostre formazioni che militano in serie D. Allo stadio “Roberto Battaglia” di Busto Garolfo arriva il Trento, che in classifica hanno due lunghezze in meno dei granata. I gialloblù vanno a caccia del successo esterno che manca ormai dal 24 settembre scorso, quando s’imposero per 2 a 1 sul campo dello Scanzorosciate.

Il Trento è in un momento più che positivo, visti i 13 punti conquistati nelle ultime 6 partite (4 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta), mentre la formazione di casa, dopo aver chiuso in crescendo il 2017, ha raccolto 4 punti nelle ultime 4 gare. La sfida valevole per la sesta giornata del girone di ritorno sarà diretta dal signor Simone Pistarelli della sezione di Fermo, coadiuvato dagli assistenti Marco Tonti e Marco Santarelli, entrambi della sezione di Ancona.

La probabile formazione dello Bustese Milano City (4-3-1-2): Sommariva (97), Tondini (98), Orchi, De Bode, Righetti (99), Lattarulo (98), Tindo (97), Frulla, Santonocito, Cocuzza, Ianni.
A disposizione: Alio, Paroni, Curci, Colaianni, Scognamiglio, Vernocchi, Mandelli, Stronati, Torregrossa.

Ad Inveruno (che la scorsa domenica ha pareggiato a Varese) arriva invece il Casale, reduce da una brutta sconfitta interna.

Trasferta proibitiva per l’Arconatese che oggi alle 14,30 gioca al Breda contro la Pro Sesto che la scorsa settimana, nonostante l’ingiusta inferiorità numerica, ha portato a casa la settima vittoria in trasferta in questo campionato.