Titolo italiano a Sara Jamai

A Rieti l'atleta sangiorgese prima nel giavellotto

SAN GIORGIO SU LEGNANO – Ai Campionati Italiani Invernali di Rieti il rientro vincente della Sangiorgese Sara Jemai nel giavellotto: “Ci credevano in pochi, ero fuori dai giochi da un anno e mezzo“. Campionessa assoluta si è infatti laureata proprio Sara con 55,35, mentre Zahra Bani si è fermata a 54,06. Titolo promesse a Luisa Sinigaglia 45,72. Passando al maschile, molto bene Mauro Fraresso, confermatosi campione italiano con 77,84, con una misura ancillare di 77,12. Poi Giovanni Bellini 68,51 (e anche campione italiano under 23) e Roberto Orlando 67,52.

In mattinata la possente gara delle juniores Carolina Visca e Sara Zabarino, che hanno ottenuto rispettivamente 55,04 e 53,93.

Nel disco grande battaglia con successo di Federico Apolloni (57,33) davanti a Giovanni Faloci (56,92) e Giulio Anesa (56,37 e campione U23). Secondo tra le promesse il pesista Sebastiano Bianchetti con 52,81, terzo Alessio Mannucci 51,62. Molto attesa infine era l’allieva Diletta Fortuna, rimasta però un po’ lontana dai suoi migliori livelli con 45,79.

Più informazioni su