Quantcast

Castellanza perde ancora ma continua a crescere

Nuova sconfitta per 3-0 contro Induno Olona ma le Streghette si comportano bene

Pinciroli Sport Group  – Renault De Maio Vivi Volley  0-3
(16-25; 11-25; 18-25)

CASTELLANZA – Tutto come da pronostico al PalaBorsani, dove il ViviVolley Induno conquista i 3 punti  sconfiggendo le giovanissime Streghe 0-3. Niente da fare per le neroverdi che pure hanno provato nel primo e terzo parziale a resistere alle avversarie restando aggrappate al punteggio fino oltre metà set quando però la loro maggior esperienza e caratura ha fatto la differenza.

Quando Induno ha deciso di accelerare non c’è stata più partita. Nessun dramma ovviamente per questa sconfitta “già prevista” in casa Castellanza ma anzi cresce la consapevolezza in questo giovanissimo gruppo di poter giocare contro squadre di livello e questo sarà fondamentale per la loro crescita tecnica e sportiva.

Il primo set è un monologo di Induno che inizia subito forte (0-3, 1-6, 4-10, 6-15). Set chiuso qui in pratica, coach Briccola prova a scuotere le sue ragazze che tentano di reagire ma le ospiti si impongono con un perentorio 16-25.

Nel secondo parziale Induno è sempre avanti con le streghette che si difendono con ordine ma faticano a mettere palla a terra ed il set scivola via velocemente con le ragazze di Induno che volano 10-19, per poi chiudere 11-25.

Il terzo è il piu lottato con le streghette che, libere da ogni pressione, giocano bene e danno del filo da torcere alle avversarie restando aggrappate punto a punto (3-3, 6-6, 8-9, 10-12, 13-15) fino a quando cedono il passo alle ospiti che alzano il ritmo di gara e si impongono 18-25.

Non abbiamo niente da rimproverare alle ragazze – dice a fine partita il DS Steve Pozzi – perché hanno messo in campo davvero tutto quello che avevano. L’unico rammarico è per il secondo set: non hanno sfruttato alcune occasioni giocando un po troppo timorose. All fine bisogna constatare che loro sono più forti di noi ma la squadra per lunghi tratti ha retto la loro forza d’urto dimostrando una costante crescita di squadra. In queste gare, non avendo nulla da perdere, si deve affrontare ogni situazione con la serenità necessaria per far si che tutto il buono che verrà sarà tanto di guadagnato. La strada è lunga ma le prospettive sono più che buone

Sabato prossimo le streghette sarano di scena a Celadina (BG) nella palestra scuole Corridoni – Via Mario Flores alle ore 18.30

[Ufficio Stampa Volley Team Castellanza]