Quantcast

Una giovane Castellanza cade sotto i colpi dell’Eldor Briacom

Il Volley Team Castellanza scende in campo con le giovani del vivaio e perde 3-0 ma senza sfigurare

Pinciroli Sport Group–Eldor Briacom 0-3
(17-25; 15-25; 16-25)

CASTELLANZA – Bella partita disputata al Palaborsani sabato sera dalle giovani streghe convocate in Serie C dopo una settimana travagliata che ha visto il rifiuto di allenarsi di una parte della prima squadra in dissenso con le scelte tecniche e societarie.

La società neroverde ha così optato, completando la squadra con l’innesto delle giovani più promettenti del vivaio che hanno sì pagato lo scotto dell’inesperienza, perdendo la gara col punteggio di 0-3 ma hanno messo in campo grinta, cuore e determinazione, ingredienti fondamentali che alimentano da sempre i valori etici e sportivi della storica società castellanzese.

Ed è così che sabato sera le Streghette, Sabbadin Martina, Porta Beatrice, Grimi Ilaria, Graziani Chiara, Borriero Rebecca, Pozzi Giorgia, Esmeraldi Alessandra, Tessari Nives, Venegoni Giorgia e Cortese Greta si sono presentate in campo al fianco di Gaia Accoto e Nubia Dugoni Colombo per difendere i colori sociali, lungamente applaudite e sostenute dalla grande famiglia neroverde che per tutta la gara ha incitato le giovani in campo.

PRIMO SET
L’emozione gioca subito un brutto scherzo alle Streghe che subiscono in ricezione e faticano a rigiocare (0-3). Una voltra svanita l’emozione dell’esordio le ragazze iniziano a dimostrare di saper giocare a pallavolo e la gara diventa combattuta (10-10). Improvvisamente però qualcosa si inceppa e le ospiti allungano 10-17. Al rientro in campo dopo il time out chiesto dalla panchina neroverde le ragazze provano a reagire (13-20 e 16-22) ma le ospiti non concedono spazio alla rimonta e si arriva presto al 17-25 finale.

SECONDO SET
Le Streghe tornano in campo e danno battaglia (2-1 e 3-4), ma le ospiti forzano in battuta e allungano (5-10). Il carattere e la determinazione delle padrone di casa ricuciono lo strappo (10-11): si vedono belle giocate e fasi di smarrimento ma le ragazze in campo mettono tutta la loro grinta e giocano al meglio delle loro possibilità. Le ospiti devo impegnarsi per fare punto, nonostante alla fine riescano ad allungare fino al 15-25 conclusivo.

TERZO SET
Il più combattuto con le streghe che tengono bene il campo, difendono con ordine e colpiscono la difesa avversaria con buoni attacchi (3-3, 5-7, 8-7, 10-10, 12-13, 15-18). Le ospiti forzano il gioco e ottengono un vantaggio che aumenta con il passare dei minuti (15-21 e 16-23) fino al 16-25 finale.

Dopo quanto successo in settimana c’era bisogno di ritrovare la serenità e quella di sabato sera è stata una bella iniezione di stimoli e sensazioni positive: vedere le giovani del vivaio difendere i colori neroverdi e lottare su ogni palla contro una squadra piu esperta. Bisogna dimenticare in fretta quanto successo e ripartire da qui tutti insieme.

Il prossimo appuntamento è per sabato 17 marzo, ancora al PalaBorsani, alle ore 21.00 contro Induno Olona.

CLASSIFICA
Real Volley 52; Vivi Volley 42; Maggiulli Rappresentanze Sas, Brianza Maxi Sport 39; Lazzate, Seriana 37; Mtv Gatti 34; Arosio 29; Castellanza, Eldor Briacom, Lodi 21; Pro Patria Milano 18; Brianza Est, Colombo Impianti 3.

[Ufficio Stampa Volley Team Castellanza]