Incontro decisivo per la Sab contro Filottrano

La Sab ospita Filottrano in una delicatissima sfida salvezza

SAB LEGNANO-LARDINI FILOTTRANO
(4/3/2018, PalaBorsani di Castellanza, ore 17.00)

LEGNANO – A due giornate dal termine del campionato la lotta per la salvezza ha tre protagoniste: la Foppapedretti Bergamo, a 18 punti, la Sab Legnano, a quota 15, e la Lardini Filottrano, a 14.

Bergamo affronterà questa domenica la fortissima Scandicci quindi, in caso di sconfitta bergamasca, lo scontro diretto fra la Sab e Filottrano assume un’importanza decisiva ai fini della permanenza in massima serie, con almeno una delle due compagini che potrebbe già salutare il campionato di A1 alla fine di questa partita.

La Lardini sta lottando con le unghie e con i denti per salvarsi e lo dimostrano le vittorie importanti contro Novara per 3-2 e l’ultimo scontro diretto vinto a Osimo contro la Foppapedretti, per 3-1, d’altro canto la Sab, che nell’ultima partita andrà a Novara al Pala Igor, vorrebbe salutare il proprio pubblico con una vittoria, dopo la bella partita di Cremona, purtroppo persa al tie break.

La squadra che incontreranno domenica le giallonere è in un bel periodo di forma, dopo le deludenti prestazioni del girone di andata, e sta collezionando belle partite, con i settori di difesa e di attacco in netto miglioramento: la ricezione è leggermente inferiore a quella delle Aquile, 34.6% contro 35.2%, così come l’attacco, 34.2% rispetto al 35.8% della Sab.

Il dato più incredibile per la squadra fanalino di coda in classifica è quello che riguarda il muro: le marchigiane hanno il quarto muro del campionato, con 190 interventi andati a buon fine, contro i 164 della Sab. Le regine del muro sono Mazzaro con 33, Mitchem con 31 e Tomsia con 32, a cui vanno aggiunti i 53 muri stagionali di Hutinski, che ha anche il 41.6% in attacco.

Annie Mitchem è anche la miglior realizzatrice della squadra, con 273 punti segnati in campionato, con una percentuale d’attacco pari al 37.4%, seguita da Scuka (223 punti e il 21% in attacco) e Tomsia (232 punti e il 29.8%).

Per quanto riguarda la ricezione, il solo libero Feliziani si distingue positivamente, con un ottimo 41.6% di interventi positivi, mentre il resto della squadra ha dati nettamente inferiori. Particolarmente bersagliata in campionato è Annie Mitchem, sempre nel vivo di ogni azione, la quale però si difende bene, con il 30.9% di ricezione.

SAB LEGNANO: Degradi, Bartesaghi, Lussana (L), Pencova, Ogoms, Martinelli, Cumino, Caracuta, Barcellini, Coneo. Allenatore: Buonavita.

LARDINI FILOTTRANO: Bosio, Feliziani (L), Gamba (L), Negrini, Agrifoglio, Tomsia, Mitchem, Mazzaro, Cogliandro, Taylor, Hutinski, Scuka. Allenatore: Nica.

ARBITRI: Giuliano Venturi e Rachela Pristerà.

Più informazioni su