Quantcast

Jissen Dojo Karate ai campionati juniores 2018

A Pozzuolo Martesana (MI) per i Campionati Regionali juniores

LEGNANO – Un week end full immersion per il JDK di scena a Pozzuolo Martesana (mi) per i Campionati Regionali juniores ( per i nati nel 2001/2002 a cui si aggiungevano i nati nel 2003 come previsto dal regolamento) validi come qualificazioni ai Campionati Italiani 2018 ed a Salisburgo (Austria ) il Torneo Internazionale di wkf Pl1 serie A .

Guidati dagli Allenatori Mattia Cavanna ed Agnese Beradino gli juniores in gara a Pozzuolo Martesana sono stati : Matteo Saia 52 kg, Alessandro Di Lauro 61 kg,, Martino Saita 68 kg , Federico Seminara e Giuseppe Scarpa 76 kg , Alessia Berardino 53 kg, una
gara dura e difficile, con un livello tecnico molto alto. Matteo Saia classe 2003, 5° classificato, una gara discreta che gli garantiva la qualificazione, serve ora un cambio di marcia per poter ben figurare alle finali di Roma ; medaglia di Bronzo per Alessandro Di
Lauro, il titolo Regionale era alla sua portata , ora gli si chiede un risultato alle finali di Roma, ha le potenzialità per essere un protagonista di questo importante evento; medaglia d’Argento per Federico Seminara ottima gara, metteva in mostra grinta e
varietà tecnica, una finale per la medaglia d’Oro molto tattica lo ha fermato sul pareggio per 0 a 0 , i giudici premiavano l’avversario forse con troppa generosità, anche da lui ci si aspetta un buon Campionato Italiano.

 

5° posto per Giuseppe Scarpa, per lui qualificazione sfuggita all’ultimo secondo, deve ottimizzare le sue energie ed avere più
continuità , i suoi combattimenti sono fatti di troppe pause; poca fortuna per Martino Saita, per poter vincere deve essere più preciso nelle fasi d’attacco e tenere a freno un’ansia eccessiva; nel femminile medaglia di Bronzo e qualificazione per Alessia
Berardino, al suo primo Campionato Regionale autrice di ottimi combattimenti , perdeva solamente dalla campionessa Europea 2018 la Lombarda Aurora Pendoli, per Alessia una meritata qualificazione che si spera sia di buon auspicio per il suo futuro agonistico. Nella classifica delle società il Jissen Dojo si classificava al 2° posto confermando di essere società stabilmente ai vertici del Karate.

A Salisburgo invece in gara Samuele Marchese 60 kg. seguito dal M° Giorgio Rainoldi, la serie A wkf Pl1 è un circuito Mondiale a cui possono accedere i migliori 200 atleti del ranking mondiale per categoria di peso e dove si cercano punti per migliorare la propria classifica Mondiale, per così poter partecipare ai tornei di qualificazione Olimpica Premier League dove possono accedere solo i primi 64 atleti del ranking, per Samuele una gara partita bene con un 3 a 1 all’atleta del Kossovo, dominava il Campione
Giapponese per 10 a 5 , perdeva di misura dall’atleta Brasiliano e terminava così la sua gara; ora si trova al 31° posto nel ranking mondiale e cercherà di miglioralo ulteriormente con la partecipazione alle Premier League di Rotterdam (Olanda) dal 15
al 18 marzo ed a Rabat (Marocco) da giovedì 5 a domenica 8 aprile, in foto gli juniores in gara a Pozzuolo con gli allenatori Cavanna e Berardino