Quantcast

Legnano in trasferta a Cesate contro il fanalino di coda Saronno

Gli amaretti sono reduci da una vittoria a Sancolombano che li rilancia nella lotta per la salvezza

LEGNANO – Seconda trasferta consecutiva per il Legnano, che domenica sarà di scena al Campo Sportivo Comunale di Via Dante a Cesate contro il fanalino di coda Saronno, reduce dalla sorprendente vittoria per 2-0 in casa del Sancolombano nel recupero di mercoledì.

Grazie a questo risultato gli amaretti hanno raggiunto a quota 15 punti l’Accademia Gaggiano e di fatto riaperto la lotta per evitare la retrocessione diretta.

Una difficoltà in più per i lilla, che hanno assolutamente bisogno di vincere per sperare di migliorare una classifica che li vede sempre più lontani dalla vetta.

Nelle partite fin qui giocate il Saronno ha ottenuto solo due vittorie (entrambe esterne, 2-1 sul campo del Calvairate e il già citato 2-0 a San Colombano al Lambro), 9 pareggi (di cui 4 in casa) e ben 15 sconfitte (7 interne, tra cui un pesante 6-0 subito dall’Union Villa Cassano).

I saronnesi vantano il poco invidiabile primato di peggior difesa del girone, con una rete perforata ben 51 volte (23 sul proprio campo).

Anche l’attacco ha i suoi problemi: con 23 reti messe a segno (14 a Cesate), risulta essere il meno prolifico dopo quello del Lomellina (21 reti).

Il capocannoniere degli amaretti è Diego Surace, 4 reti, seguito a quota 3 da Niccolò Colombo e Michele Scavo, entrambi ex lilla.

Nella gara di andata il Legnano vinse con il minimo sindacale, 1-0 con rete di Panigada ad un minuto dal termine dei 90’ regolamentari.

LEGGI LA CRONACA DELLA GARA DI ANDATA

La gara sarà diretta da Edoardo Papale di Torino, assistito da Cristiano Annoni di Como ed Andrei Iulian Rotaru di Crema.

 

[matches league_id=5 mode=]

[standings league_id=5 template=extend logo=true]