Vomien Sab Legnano, Valeria Caracuta guiderà le piccole del Minivolley e dell’Under 12

Una grande novità per le "piccole lupette" legnanesi

LEGNANO – Una grande notizia arriva dalla Sab Volley: Valeria Caracuta dalla prossima settimana collaborerà con la società e con Alberto Grazioso per guidare le piccole atlete nel mondo della pallavolo.

L’ufficialità della notizia arriva dal team manager Donato Lattuada e dal dirigente di riferimento Roberto Clementi, che hanno informato giovedì 8 marzo il Consiglio della società di via Venezia al termine dell’incontro che ha avuto luogo presso il Palazzetto di Castellanza.

Gioia e tanta soddisfazione per aver aggiunto un piccolo mattoncino per quella crescita a livello societario e delle atlete che il presidente Marco Bianchi, il vice presidente Massimo Locarno e tutto il Consiglio hanno da tempo messo in cantiere.

Sarà bellissimo ora vedere la reazione delle “piccole lupette” che sicuramente penderanno dalle labbra di Valeria a cui va il nostro più sentito ringraziamento per la voglia e la disponibilità con cui ha aderito alla proposta.

La carriera di Valeria Caracuta inizia nel 2002, tra le file della Pallavolo Femminile Ugento, con cui disputa il campionato di Serie C; al termine della stagione passa alla Assi Manzoni Pallavolo Brindisi, con cui disputa il campionato di Serie B1. Tra il 2004 ed il 2007 gioca nel San Vito Volley, con cui ottiene la promozione dalla Serie B2 alla Serie B1 nel 2005. Nella stagione 2007-2008 gioca nella Pallavolo Azzurra Casette, con cui ottiene la promozione in Serie A2. La stagione successiva esordisce nel campionato di serie, vestendo nuovamente la maglia del San Vito Volley; durante l’estate 2009 ottiene le prime convocazioni in nazionale.

Nella stagione 2009-10 esordisce in Serie A1, ingaggiata dalla Florens Volley Castellana Grotte; durante la sua prima stagione nella massima serie, viene impiegata come riserva di Ludovica Dalia, nella stagione 2010-11 viene promossa titolare.

Nella stagione 2011-12 passa alla Futura Volley Busto Arsizio, con la quale si aggiudica la Coppa Italia, la Coppa CEV e lo scudetto, mentre nella stagione successiva vince la Supercoppa italiana; nel 2013, con la nazionale, vince la medaglia d’oro ai XVI Giochi del Mediterraneo.

Nell’annata 2013-14 viene ingaggiata dal River Volley di Piacenza, bissando per due volte il successo nella Supercoppa italiana e la vittoria nella Coppa Italia e del campionato.
Nella stagione 2015-16 si trasferisce in Francia, nel Pays d’Aix Venelles Volley-Ball, militante in Ligue A: tuttavia già per il campionato successivo rientra in Italia per militare nella Golem Volley di Palmi, in Serie A2, che poi lascia a metà annata per tornare nuovamente al club piacentino in Serie A1.

Nell’annata 2017-18 si accasa alla SAB Volley Legnano, dove l’abbiamo ammirata e seguita per tutto il campionato di Serie A1.