Quantcast

Castellanza perde 3-0 contro Lodi fotogallery

Le Streghette perdono 3-0 contro Lodi ma mostrano un bel carattere

VOLLEY TEAM CASTELLANZA-PROPERZI LODI 0-3
(14-25; 15-25; 14-25)

CASTELLANZA – Prova di carattere per le giovanissime ragazze del Volley Team Castellanza che escono sconfitte per 3-0 dalla palestra delle medie Leonardo da Vinci ma a testa alta, avendo dimostrato di poter tenere corda alle avversarie del Properzi Lodi in più di un’occasione.

PRIMO SET: 0-1 (3-8) (7-16) (14-25)
Inizio positivo da parte delle Streghette, che tengono duro fino al 3-3, con una ricezione attenta e un contrattacco grintoso, bene Boriero e Porta, autrice di un bel punto. Lodi però piazza un break di 6 punti a 0, con ben tre ace, che manda le ospiti sul 4-10.

Purtroppo per le neroverdi Lodi prosegue nella propria marcia prepotente, anche se a tratti Castellanza tira fuori dal cilindro colpi importanti, come il 6-15 di Boriero e la schiacciata violenta di Dugoni, che vale il 9-16. Anche il muro a questo punto prende coraggio e diventa solido.

Nel finale nulla da fare per le padrone di casa che comunque hanno messo in campo una grande voglia, e Lodi chiude sul 14-25, con un ace.

SECONDO SET: 0-2 (6-8) (10-16) (15-25)
Che carattere per Castellanza in queste prime fasi di secondo set, le giovani neroverdi infatti rispondono punto su punto agli attacchi lodigiani, con Boriero, Porta e una super Dugoni, insuperabile da muro. Castellanza si trova anche in vantaggio (3-1) con Pozzi, e poi gestisce una situazione di parità costante, concedendo una piccola fuga a Lodi dopo il 6-6 di Porta.

Lodi non riesce più a scappare come nel primo set, e Castellanza segue a ruota, segnando anche punti davvero interessanti, come il primo tempo di Dugoni (8-12) e il pallonetto di Pozzi che vale il momentaneo -2 (10-12): un recupero davvero entusiasmante da parte castellanzese.

Castellanza non riesce a stringere i denti nella parte centrale del set, nonostante il grande impegno, e subisce l’allungo decisivo delle ospiti che scappano sul 12-20, poi le neroverdi accorciano con Pozzi e Porta, ma è troppo tardi e Lodi si prende anche il secondo parziale.

TERZO SET: 0-3 (2-8) (9-16) (14-25)
Nella terza frazione non manca il carattere ma Lodi ha dalla sua il 2-0 di vantaggio che spinge le ospiti a lottare con il coltello tra i denti su ogni pallone, in modo da chiuderla nel minor tempo possibile, e in poco tempo il punteggio va sul 4-11.

Lodi molla un po’ la presa, comincia a sbagliare, mettendo fuori dei palloni facili, e concede a Castellanza una piccola ma avvincente rimonta, con un break di 4-0, con un’invasione lodigiana e un punto di Pozzi, più due out, e il punteggio si assesta sul 13-20, e in poco tempo la Properzi si prende anche il terzo set.