Quantcast

Knights a Casale contro la capolista

Trasferta impegnativa per il Legnano nella penultima giornata di regular season

LEGNANO – Impegnativa trasferta per i Knights Legnano sul campo della capolista Novipiù quella che andrà in scena domenica 15 aprile alle 18.00 al PalaFerraris di Casale Monferrato.

I piemontesi sono indubbiamente la squadra più forte del Girone Ovest, e prova lo è il fatto che ha saputo mantenere la vetta della classifica per quasi tutta la regular season. Basti pensare che al PalaFerraris Casale ha perso sono due incontri, contro Latina a dicembre e contro Tortona all’extratime lo scorso febbraio.

Una partita che in ogni caso non verrà sicuramente sottovalutata dalla capolista, come conferma Andrea Valentini, assistente di Coach Ramondino: “Ci aspetta una partita molto fisica in quanto Legnano ha giocatori con una buona taglia negli esterni ed un grande intimidatore d’area come Mosley. Dovremo giocare una partita molto disciplinata sia in difesa che in attacco: loro sono una squadra che gioca muovendo la palla da un lato all’altro e cercando di entrare in area con molta continuità. Dovrà essere una battaglia perché vogliamo difendere il primo posto”.

Coach Ramondino potrebbe avere qualche grattacapo per stilare la formazione, data l’assenza di Sandi Marcius ed i problemi che in settimana hanno interessato Giovanni Tomassini, Jamarr Sanders e Fabio Valentini, che saranno comunque disponibili per la gara di domenica.

In chiave playoff Casale-Legnano offrirà parecchi spunti, sia per i padroni di casa che per gli ospiti. Casale, che giocherà la sua ultima partita interna della regular season, deve vincere per cercare di mantenere il primo posto, oggi in coabitazione con Scafati, contro cui ha vinto all’andata ma contro sui dovrà giocare in trasferta nell’ultimo e decisivo turno. Legnano invece è alla ricerca dei punti che gli potrebbero garantire i primi quattro posti e di conseguenza il fattore campo nel primo turno.

Il biancorosso Rei Pullazi vede così la gara contro la capolista: “Sarà una partita molto tosta e difficile contro la prima in classifica. Casale è una squadra molto solida e noi siamo un po’ in emergenza, però dalla nostra parte daremo il massimo per mettere in campo un’ottima prestazione e prepararci al meglio ai playoff, cercando di sopperire alle assenze. Abbiamo già comunque dato prova di poter vincere con Agrigento e giocarcela contro Siena, dimostrando che per noi ogni avversario rappresenta sempre una sfida nuova da affrontare senza timore e al massimo delle nostre capacità“.

Nella gara di andata i Knights riuscirono nell’impresa di battere la capolista per 74-65, portando ben cinque giocatori in doppia cifra punti.

LEGGI LA CRONACA DELLA GARA DI ANDATA

Tornando alla gara di domenica, sul fronte Knights da segnalare ancora le assenze di Martini (out per altri due mesi) e Maiocco (che dovrebbe tornare a disposizione per i playoff).

La gara sarà diretta dal 1° arbitro Federico Brindisi di Torino, dal 2° arbitro Umberto Tallon di Bologna e dal 3° arbitro Luca Bonfante di Lonigo (VI)