Quantcast

Sconfitta immeritata per i Knights foto video

I legnanesi scivolano al quinto posto

NOVIPIÙ CASALE MONFERRATO – FCL CONTRACT LEGNANO 64-59
(19-22 ; 24-15 ; 7-13 ; 14-9)

Novipiù Casale Monferrato: Niccolò Martinoni 16 (2/4, 4/7), Brett Alan Blizzard 10 (2/3, 2/5), Luca Severini 10 (2/5, 1/2), Giovanni Tomassini 9 (3/7, 1/6), Jamarr Sanders 8 (1/6, 2/4), Davide Denegri 8 (4/6, 0/3), Fabio Valentini 3 (0/1, 1/2), Riccardo Cattapan 0 (0/1, 0/0), Simone Bellan 0 (0/0, 0/3), Niccolò Lazzeri 0 (0/0, 0/0), Federico Banchero 0 (0/0, 0/0), Alberto Ielmini 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 3 / 3 – Rimbalzi: 34 11 + 23 (Niccolò Martinoni 10) – Assist: 17 ( jamarr Sanders 5)
FCL Contract Legnano: Rei Pullazi 14 (4/7, 2/6), Simone Tomasini 14 (3/5, 2/3), Alessandro Zanelli 11 (2/3, 1/4), William Ralph jr. Mosley 9 (3/11, 0/0), Daniele Toscano 7 (1/4, 1/2), Nikolas Thomas Raivio 4 (2/9, 0/1), Edoardo Roveda 0 (0/0, 0/0), Gabriele Berra 0 (0/0, 0/0), Filippo Secco 0 (0/0, 0/0), Federico Maiocco 0 (0/0, 0/0), Francesco Biraghi 0 (0/0, 0/0), Francesco Gastoldi 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 11 / 15 – Rimbalzi: 33 8 + 25 (William ralph jr. Mosley 10) – Assist: 17 (Nikolas Thomas Raivio 8)

 

CASALE – Trasferta sul campo della capolista Casale per Legnano orfana sempre dei suoi Maiocco e Martini.

La partenza è molto equilibrata con Casale che segna subito da fuori e Legnano che risponde prontamente spinta da Mosley che segna subito 6 punti.

I Knights sono bravi a giocare a zona la prima parte del quarto e riescono a respingere le offensive dei piemontesi chiudendo il quarto in vantaggio sul 19-22.

Il secondo quarto vede una Casale molto ispirata da dietro l’arco con Martinoni in evidenza insieme a Blizzard. Sul finale di quarto la Novipiù trova il vantaggio di 6 punti.

Nel secondo tempo si segna poco poco; la tensione è molto forte con Legnano che nel terzo quarto trova una grandissima volontà difensiva che fa prima pareggiare la sfida e poi portare avanti sul +5.

I padroni di casa non ci stanno e tornano prima in parità (durata un’infinità) prima della tripla di Martinoni che da il vantaggio ai piemontesi.

I Knights ricuciono a -2 con il libero di Zanelli e poi uno 0/2 di Toscano e il successivo gioco da 3 punti di Casale condanna i legnanesi ad una sconfitta immeritata.

Ora la situazione si fa difficile per Legnano che ora è quinta in classifica scavalcata da Tortona vittoriosa sulla sirena contro Cagliari.