Quantcast

Warriors-Frogs, a Bologna una sfida d’altri tempi

Le rane legnanesi in Emilia per la prima gara interdivisionale della stagione

LEGNANOWarriors vs. Frogs: una sfida che riporta indietro nel tempo, quando il football americano giunse all’apice della sua popolarità nel nostro paese e quando queste due squadre monopolizzavano la vetta della classifica.

I numeri sono impressionanti: undici partecipazioni al Superbowl e sei titoli vinti per le Rane, sei Superbowl ed una vittoria per gli Elfi Guerrieri.

Oggi però questa sfida dal sapore antico ha perso molto del suo smalto. Bolognesi e legnanesi sono entrambi in Seconda Divisione, entrambi con un nuovo progetto di rilancio in atto, entrambi comunque con la voglia di tornare al più presto ad essere quello che erano nei mitici anni ’80.

Un compito certo proibitivo per i Frogs, che, complice l’inesperienza, nelle tre gare fin qui disputate hanno subito solo pesanti sconfitte. Inutile negarlo, i Warriors partono assolutamente favoriti per la vittoria di questo confronto, forti del 35-0 inflitto ai Knights Sant’Agata ed del 12-0 nel derby bolognese contro i Braves che li pone al primo posto nel Girone A.

Ma per le giovani Rane giocare contro una delle pretendenti alla promozione in Prima Divisione sarà sicuramente l’occasione per dimostrare, al di là del risultato, i propri miglioramenti sia sotto il profilo della condizione fisica che dell’impostazione tecnica.

 

Il programma del turno interdivisionale si completerà con Hammers Monza Brianza-Red Jackets Sarzana e Braves Bologna-Daemons Cernusco, mentre il prossimo 14 aprile sarù la volta di Hogs Reggio Emilia-Mastini Canavese.