Quantcast

Altri rinforzi per Revivre e Uyba

Nicola Pesaresi nuovo libero meneghino, mentre torna in biancorosso Floortije Meijners

LEGNANO – Non si prende un attimo di pausa il volley mercato e, dopo i primi colpi della stagione, Revivre Milano e Uyba continuano la costruzione delle rispettive rose per il prossimo campionato, con l’obiettivo per Milano di poter lottare per qualcosa di più rispetto al sesto posto rimediato nell’ultima Regular Season, mentre Busto cercherà di ritornare competitiva, data la stagione deludente lasciata da poco alle spalle.

La Power Volley Milano ha portato a casa un acquisto di tutto rispetto per la seconda linea, il libero Nicola Pesaresi, classe 1991, uno dei più forti nel suo ruolo, già con coach Giani a Verona nelle stagioni 2013/2014 e 2015/2016, quando i due vinsero la Challenge Cup, poi il trasferimento a Civitanova, dove Pesaresi vince uno Scudetto e una Coppa Italia, per poi tornare in Veneto.

Attualmente impegnato con la Nazionale per la Volleyball Nations League, Pesaresi andrà a occupare il posto che nell’ultima stagione è stato di Fabio Fanuli il quale, attualmente, non sembrerebbe protagonista di voci di mercato, dunque si vedrà se continuerà a vestire la casacca della Revivre oppure se cercherà di accasarsi altrove.

Sono felice di arrivare alla Powervolley – dichiara Pesaresi appena conclusosi l’affare – squadra che l’anno scorso ha fatto un bellissimo campionato e che per il prossimo punterà a migliorarsi. Ho percepito la volontà di una società di crescere ed ottenere risultati ancora più importanti. Ho sentito il Presidente Fusaro e la sua passione per questo progetto e sono felice di poterlo condividere dal prossimo anno

Euntusiasta anche Giani: “E’ uno dei liberi più forti della SuperLega, tecnicamente e tatticamente migliora ogni stagione e soprattutto è un ragazzo serio con la testa sulle spalle. Un giocatore che ha fatto tanta esperienza in Serie A, vincendo anche Scudetto e Coppa Italia nel 2017 con la Lube. Ogni stagione che passa continua a migliorare le proprie prestazioni e a diventare un punto di riferimento per i suoi compagni in seconda linea; conosce molto bene il mio sistema di gioco e sa esprime ad ogni allenamento ed in ogni gara grande qualità. Sono molto contento del suo arrivo: farà comodo me e alla squadra

Le Farfalle invece, dopo Herbots, Grobelna e il ritorno di Leonardi, ritroveranno un’altra vecchia conoscenza, la schiacciatrice olandese Floortije Meijners, che ha già vestito la maglia biancorossa dal 2010 al 2012. Svincolata nell’ultima stagione a causa della gravidanza, diventata mamma a febbraio, è ora pronta a tornare a calcare il taraflex di Serie A, con l’obiettivo di rimpolpare il suo già ricco palmares personale: cinque campionati olandesi, tre italiani, cinque coppe dei Paesi Bassi e tre Coppe Italia, più una Supercoppa Italiana e una Coppa Cev.

Si tratta per me di un ritorno a casa, ho ricordi bellissimi qui e non potevo scegliere società migliore per il mio ritorno alla pallavolo. Sono diventata mamma, ma la voglia di giocare e rimettermi in gioco ad alti livelli è altissima: il volley mi manca ed è la mia vita, sto già lavorando sodo per farmi trovare pronta per l’inizio della stagione” Queste le prime parole dell’olandese, all’inizio del suo secondo capitolo con l’Uyba.