Quantcast

I Frogs tornano da Cernusco con un’altra sconfitta risultati fotogallery

Tanti i fattori che hanno contribuito all'ennesima sconfitta delle Rane

CERNUSCO SUL NAVIGLIO (MI) – Le assenze, gli infortuni, gli errori dei debuttanti ed una direzione arbitrale non eccellente sono state le cause dell’ennesima, pesante sconfitta per 56-0 dei Frogs Legnano, impegnati domenica 6 maggio sul campo dei Daemons Cernusco in un incontro dal quale era lecito aspettarsi di più.

Con i “debuttanti” Marco Banfi in linea di difesa (DE) e Filippo Carabelli in linea di attacco (C), contro i Daemons hanno svolto per la prima volta un nuovo ruolo anche Filippo Grassi (QB) ed i giovanissimi Bianchi (DB), Di Mari (RB) ed altri, con doppi ruoli legati alla presenza di 26 giocatori in totale.

Fattori che hanno condizionato l’incontro, per quanto i numerosi errori delle Rane (6 o 7 intercetti si pagano!) hanno reso il punteggio esagerato rispetto alla reale differenza di valore tra le squadre.

Non resta che confidare nel recupero dei tanti che non hanno potuto essere schierati domenica ed in un rapido recupero di Vai che ha subito una frattura ad un dito rimasto tra le mascherine di due caschi.

Per quanto riguarda l’altra gara del Girone D, netta vittoria casalinga dei Mastini Canavese sugli Hammers Monza Brianza per 21-0, che restano comunque al comando della classifica.

 

VAI ALLA PAGINA DEI RISULTATI >>

VAI ALLA PAGINA DELLA CLASSIFICA >>