Quantcast

Revivre e Uyba vivaci sul mercato

Settimana intensa per le due squadre, impegnate con acquisti, conferme e cessioni

LEGNANO – Continua il volley-mercato, con le due squadre di A1 della zona, la Revivre Milano e l’Uyba, molto attive nel costruire le proprie rose per la stagione 2018/2019.

I milanesi hanno perfezionato l’acquisto di Stephen Maar, schiacciatore canadese, classe 1994, in Italia dal 2016, prima a Padova poi a Verona. Per lui nell’ultimo campionato 155 punti messi a segno con la maglia del Calzedonia e una percentuale positiva di ricezione del 16%.

Lo starting six meneghino è ora quasi al completo, con il confermato Abdel Aziz, opposto di grandissimo valore, coadiuvato dai nuovi acquisti Clevenot e Maar in banda, Pesaresi libero, mentre sono ancora da valutare i centrali, con Piano rientrato a Modena dal prestito e appena operato al tendine d’Achille, e Averill, attualmente impegnato con gli USA nella Volleyball Nations League, verosimilmente vicino alla conferma.

Per quanto riguarda l’Uyba, dopo i primi colpi in entrata,  Herbots, Grobelna, Leonardi e Meijners, la scorsa è stata una settimana di conferme e cessioni: dopo il rinnovo fino al 2020 di Berti, sono arrivati i prolungamenti anche per Gennari, Botezat, Piani e Orro, mentre sono state ufficializzate le cessioni di Bartsch e Stufi all’Igor Gorgonzola Novara e di Wilhite allo Stoccarda.

La formazione delle Farfalle nella prossima stagione dunque, allo stato attuale delle cose, prevede Orro in palleggio, Grobelna opposto, Meijners e Gennari in banda, Botezat e Berti al centro, Leonardi libero, con Piani e Herbots valide alternative in panchina.