Quantcast

Sfuma il sogno di serie A per la Sangio foto video

Al Palabertelli Cento ferma i Draghi in gara 2.

SAN GIORGIO SU LEGNANO – Vince ancora la Baltur Cento ed il sogno si ferma per la Sangio. Sangiorgese Basket –  Baltur Cento termina 59 -76. Vince Cento, nel punteggio e meritatamente, ma la Sangio ha dimostrato ancora una volta il proprio orgoglio il proprio carattere la propria fibra. I caratteri distintivi di una società che non molla mai che prova con il lavoro quotidiano a migliorarsi giorno dopo giorno.

Cento ha nuovamente dimostrato la propria caratura tecnica. Sugli scudi per i nostri avversari: Rizzitiello a tratti incontenibile (22 punti con 4/4 da tre), Vico sempre presente (17 punti finali) e un ottimo D’Alessandro (19).

Per i bli anarcanio prestazione da vero condottiero di “Seba” Bianchi ma tutta la squadra ci ha provato e ci ha creduto fino alla fine. La Sangio ha pagato la poca esperienza in partite decisive.

Da domani si penserà alla prossima stagione con un grande applauso allo Staff tecnico a Coach Daniele Quilici, agli assistenti Roncari e Picarelli per il grande lavoro portato avanti in questi mesi.

 

Ecco le parole del presidente Ponzelletti a fine gara:

“Anche questa stagione volge al termine, battuti da una grande squadra con un meraviglioso pubblico…
Un grazie enorme ai nostri ragazzi, allo staff tecnico e atletico, ai nostri volontari, a tutti gli addetti e ….al nostro meraviglioso pubblico che da inizio anno ha saputo renderci orgogliosi di essere SANGIO!
I nostri ragazzi ovunque andranno nel proseguo della loro meravigliosa carriera, sono certo, conserveranno i momenti che Voi splendidi DRAGHI avete saputo regalargli.
Un saluto alla cara MARIA che oggi ci saluta da lassù e continuerà a fare il tifo per i nostri colori bluarancio.”

 

Video correlati

1 di 1