Quantcast

Varese in Eccellenza foto

Incredibile esonero del mister prima della gara e retrocessione servita

VARESE – Una società in crisi nera che prima della sfida salvezza che vale una stagione esonera il suo allenatore con tutta probabilità è una società destinata a soccombere. Quindi nessuna sorpresa dopo il risultato dei playout del girone A di serie D che vedevano di fronte Oltrepovoghera e Varese. Alla fine biancorossi sconfitti 2-0 a Voghera e retrocessione in Eccellenza.

Per rimanere in D il Varese avrebbe dovuto vincere ma l’esonero venerdì scorso di mister Paolo Tresoldi a meno di 48 ore dalla sfida salvezza è sembrata l’ennesima pagliacciata di una stagione da buttare. In panchina il D.S. Alessandro Merlin ed il preparatore dei portieri Oscar Verderame, ma nessun miracolo avviene.

Il primo tempo non offre grandissime emozioni e tutto avviene nella ripresa col Varese assolutamente incosistente in attacco. Al 22’ i padroni di casa passano in vantaggio con Bettoni in mezza girata. Al 50’ il raddoppio, dopo che il Varese rimane in dieci per l’espulsione di Bizzi. Coccu segna il 2-0 che fa retrocedere il Varese.

OltrepoVoghera – Varese 2-0 (0-0)

Marcatori: al 24’ st Bettoni (OV), al 50’ st Coccu (OV).

OltrepoVoghera (4-3-1-2): Cizza; Colombini, Bettoni, Allodi, Aramini; Monopoli, Chimenti, Maione; Duca; Coccu, Bondi. A disposizione: Re, Ghidini, Faravelli, Chierico, Lerta, Guasconi, Duma, Repetto, Di Palma. All.: Guardaldo.

Varese (4-3-1-2): Bizzi; Fratus (dal 35’ st Ghidoni), Ferri, Rudi, Arca; Morao (dal 30’ st Lercara), Monacizzo, Battistello (dal 47’ st Frigione); Palazzolo; Filomeno (dal 30’ st Ba), De Carolis (dal 24’ st Pedrabissi). A disposizione: Simonetto, Muca, Balconi, Manera. All.: Verderame.

Arbitro: Sig. Saia di Palermo (Nasti e Zanfardino).

Note: giornata serena, terreno in buone condizioni; Calci d’angolo: 0-7. Ammoniti: Maione, Arca per l’OltrepoVoghera; Monacizzo, Battistello, Ghidoni per il Varese. Espulso al 47’ st Bizzi per proteste. Recupero: 2’ + 4’.