Camilla Mingardi alla Zanetti Bergamo

La schiacciatrice bresciana va a Bergamo dopo la breve esperienza di Modena

LEGNANO – La forte schiacciatrice bresciana, a Legnano come opposto fra il 2016 e il 2018, ha firmato un contratto che la legherà per la prossima stagione alla Zanetti Bergamo, dopo una parentesi di pochi mesi alla LiuJo NordMeccanica Modena, che ha chiuso i battenti per scelta societaria.

Per Mingardi è un ritorno a casa, avendo già lei vestito la maglia rossoblù fra il 2011 e il 2013, nel settore giovanile.

Penso che Bergamo mi abbia scelto perché sta costruendo una squadra che è un mix perfetto di giovani talenti e giocatrici più esperte che insieme possono fare grandi cose e raggiungere risultati importanti. In più, la società di Bergamo mi conosce bene, quindi penso che sia un ritorno magnifico coronato da un grande progetto di crescita!” Ha dichiarato al sito ufficiale della società.

Da parte mia – prosegue – ho scelto Bergamo perché il progetto rispecchia quello che cerco in questo momento, inoltre non nascondo che mi sarebbe piaciuto molto lavorare con Matteo Bertini, sono già un paio d’anni che giochiamo contro e c’è sempre stata grande stima reciproca, quindi questo penso che sia il pretesto migliore per fare grandi cose insieme!

Ricordiamo che Camilla Mingardi rappresenta il futuro della Nazionale Italiana, di cui fa già stabilmente parte, essendo stata convocata per la Volleyball Nations League, nonché per i Giochi del Mediterraneo, in cui è attualmente impegnata, un piccolo vanto dunque per Legnano, che l’ha scoperta e lanciata in A2 nella stagione 2016/2017, quando alla fine vinse anche il Pallone d’Oro di categoria come miglior marcatrice.