Finisce il calcio femminile a Villa Cortese

Squadra trasferita a Robecchetto dopo il disimpegno di una dirigente

VILLA CORTESE –  Stop al calcio femminile in quel di Villa Cortese. Sono passati dieci anni dall’avventura intrapresa all’interno della società, ma adesso la squadra femminile del Villa si trasferirà a Robecchetto con Induno dove sono già stati presi accordi con la nuova società.

Alla base l’abbandono della prima dirigente del sodalizio, Giuliana Colombo, sotto la cui guida la squadra è arrivata a calcare i panorami della serie C di calcio.

La squadra però sarà trasferita a Robecchetto e non verrà smantellata tenendo la medesima ossatura.