L’ ABA Under 13 seconda al Memorial Venturoli di Bologna foto

I ragazzi lombardi sconfitti in finale dai pari età dell'Ancona Stamura

BOLOGNA – Continua la stagione per i ragazzi dell’Under 13 ABA. Sabato 9 giugno sono partiti per disputare il Torneo Memorial Venturoli di Bologna San Lazzaro.

Prima lunga trasferta per i ragazzi di coach Crespi, che devono scontrarsi subito al primo turno con i campioni regionali del Friuli, l’Azzurra Trieste.

Stanchi dal viaggio gli Abaers faticano ad esprimere la loro solita intensià’. Concentrazione e determinazione li guidano alla vittoria. La partita finisce 64 a 58 per ABA.

Riposo assoluto nel pomeriggio porta la squadra ad affrontare la semifinale, contro i padroni di casa della Bologna San Lazzaro, al massimo delle proprie forze. Ed infatti e’ in questa partita dove tutti e 14 i ragazzi lombardi dimostrano la loro voglia di fare risultato, buon gioco di squadra, intensità e velocità, creano i presupposti di una vittoria, tanto che il risultato finale e’ di 61 a 38.

Grande soddisfazione per i coach Crespi, Leotta e Colombo, che ricevono molti complimenti per il bel gioco espresso dalla squadra e per la loro intensita’ in panchina.

Domenica 10 e’ il giorno della finale contro Ancona Stamura, la temperatura su Bologna sale e il palazzetto alle ore 16,00 e’ rovente. Provati dal caldo gli Abaers sono in chiara difficoltà fisica, contro una squadra ben organizzata, fisicamente dotata e con una tattica di gioco ben organizzata, che in alcuni frangenti richiama la zona difensiva.

Nonostante le difficoltà e grazie alla solita determinazione di capitan Castoldi, la squadra resta aggrappata al risultato fino all’intervallo lungo, quando il tabellone segna 33 a 33.

Alla fine del terzo tempo l’ABA è sotto di 2, purtroppo pero’ le energie finiscono li e con loro anche le speranze di vittoria, il risultato finale segna 57 a 42 e la coppa del primo posto va ad Ancona.

Gli Abaers tornano da Bologna con un bellissimo secondo posto, conquistato in questo importante torneo nazionale, a conferma dell’ottima stagione di questo gruppo, con la voglia di riprovarci al più presto possibile, e con un ricordo di momenti divertenti passati insieme dentro e fuori dal campo.

Un complimento va a Marco Dell’Acqua che sfiora di un soffio il premio “ice man” come miglior realizzatore dei tiri liberi del torneo.

ABA : Baggini, Cappellotto, Negri, Petrone, Dell’Acqua, Idrizi, Ferrario, Mana, Manfrini, Castoldi, Maestroni, Calicchia, Lodi, Brambilla.
Coach – Crespi, Leotta, Colombo.

Il prossimo fine settimana l’ABA sarà impegnata nel difficilissimo torneo nazionale Citta’ di Ferrara.