Quantcast

Accademia Calcio Marnate Nizzolina: pronti per la nuova stagione

Il D.S. Andrini, riconfermato dal Presidente La Rocca, presenta la squadra ed il nuovo Mister ai tifosi: si punta alla promozione.

MARNATE (VA) – Nella serata di Giovedì 26 Luglio al campo sportivo di Nizzolina si sono svolte le presentazioni della prima squadra e della juniores dell’Accademia Calcio Marnate Nizzolina, squadra militante nel girone legnanese di Terza Categoria.

A Marnate si respira aria nuova. Al quarto anno di attività la società del Presidente La Rocca vedrà finalmente per la prima volta ai nastri di partenza tutte le categorie iscritte ai relativi campionati di competenza: Prima squadra, Juniores, Allievi A, Allievi B, Giovanissimi A, Giovanissimi B, Esordienti, Pulcini, Primi Calci e Piccoli Amici.

In questo periodo in cui alcune società (anche nella zona dell’Alto Milanese) mirano ad aggregazioni e fusioni, a fronte di numeri di atleti sempre inferiori, risulta in netta controtendenza la storia dell’Accademia Calcio Marnate Nizzolina.

Il DS Luca Andrini presenta così la stagione 2018-2019: “L’ultimo anno ha visto il consolidamento del settore giovanile. In accordo con la Società ho difatti orientato i miei sforzi al fine di creare il bacino per la prima squadra per gli anni a venire. Purtroppo l’ultima stagione in terza categoria non è stata delle più brillanti ma fortunatamente siamo riusciti a sfruttarla al meglio per far esordire diversi giovani del vivaio (2000, 2001, 2002) ed arricchirli di esperienza.”

“Per questo si è deciso di cambiare molto – ha continuato il Direttore Sportivo marnatese – “Innanzitutto abbiamo raggiunto l’accordo con Mister Andrea Vessella, uomo dalle qualità tecniche ed etiche indiscutibili: la persona giusta al momento giusto. Sarà lui a guidare la squadra.”

Ricordiamo che Vessella ha raggiunto la promozione e centrato subito l’obiettivo salvezza con i legnanesi del Canazza nelle due precedenti stagioni.

Andrini ha parlato anche dei giovani: “Abbiamo rinnovato e ringiovanito tutta la rosa mantenendo comunque qualche calciatore di esperienza al centro del progetto. Si punta molto anche sulla Juniores del riconfermato Mister Antonio Montuoro, ma mentre per la prima squadra la cartina tornasole del lavoro svolto sarà senz’ombra di dubbio la classifica finale, per la juniores il metro di valutazione è differente: ciò che importa è puntare al consolidamento delle qualità e delle abilità dei calciatori affinché domani possano essere attori protagonisti in prima squadra.”

Un progetto a lungo termine quello del Marnate Nizzolina: “Il Presidente non ha fretta e i Mister possono lavorare nel migliore degli ambienti. Certo che vogliamo centrare la promozione in Seconda Categoria, le qualità non mancano e la squadra ha tutte le carte in regola ma contrariamente alle precedenti stagioni in cui la compagine è sempre partita col favore dei pronostici, quest’anno saremo una Outsider di lusso.

Accademia Calcio Marnate Nizzolina

Più informazioni su