Quantcast

Gaia Accoto confermata palleggiatrice di Castellanza

Un altro importante tassello in vista del prossimo campionato di Serie D

CASTELLANZA – Classe 1992, una vita intera in maglia neroverde, non ha lasciato che la sua passione venisse scalfita dalla retrocessione in Serie D e ha deciso prontamente di rimanere a Castellanza, insieme alla vecchia compagna Colombo Dugoni, centrale: Gaia Accoto, n.23, sarà la palleggiatrice del Volleyteam anche per la prossima stagione.

Per me il Volleyteam Castellanza è diventata davvero come una seconda famiglia. E non mi riferisco solo all’amicizia che ho costruito con il presidente e i dirigenti o alla fiducia e la stima che nutro per l’allenatore, ma in generale a tutto l’ambiente neroverde – ha dichiarato al sito ufficiale della squadra – Voglio che sia un anno importante per la società. È chiaro che l’obiettivo primario per me è sempre vincere perchè sono un’agonista ma questa stagione deve essere l’inizio di un percorso che riporti la realtà neroverde al vertice. Mi piacerebbe rivedere il pubblico che avevamo in serie B, mi piacerebbe vedere rivivere il palazzetto di Castellanza che attualmente è animato solo grazie allo splendido lavoro del Legnano Basket, mi piacerebbe creare un rapporto con le Streghette del settore giovanile