Lega Pro: ecco i promossi

Giocheranno in Lega Pro anche Juventus B, Torino B e Milan B

COMO –  La Federazione Italiana Gioco Calcio ha ufficializzato il termine per le domande di ammissione al campionato di Serie C  fissandolo a venerdì 27 luglio alle ore 13 ed indicando tutti i dettagli per la presentazione delle richieste.

Le società interessate a candidarsi, che possono avanzare le istanze alla FIGC, sono quelle retrocesse dalla Serie C e quelle che hanno disputato il precedente campionato di Serie D.

Dovranno essere in possesso dei requisiti di ammissibilità alla Serie C, previsti dal Sistema delle Licenze Nazionali.

La Covisoc ha dato via libera a Lucchese, Triestina, Matera, Cuneo, Monza, Pistoiese, ma ci sarà da colmare il vuoto lasciato da Bassano, Mestre, Reggiana, Andria oltre ad altri tre posti lasciati liberi da chi andrà in Serie B.

Saranno sette i ripescaggi, come riporta Gazzetta dello Sport: le seconde squadre avranno tre posti e dovrebbero prenderli Juventus, Milan e Torino B, del resto le uniche che in questi mesi si sarebbero attrezzate.

Sui due posti riservati alle retrocesse dalla C uno, va al Prato, e ci dovrebbe essere un ballottaggio tra Gavorrano e Santarcangelo.

Le ripescate dalla D saranno Cavese e Como.