Quantcast

Matteo Piano confermato a titolo definitivo

Ufficializzato quello che comunque si dava per scontato da tempo: il capitano Matteo Piano è al 100% un giocatore della Revivre Milano

LEGNANO – Mancava soltanto l’ultimo tassello per concludere ufficialmente la campagna acquisti della Revivre Milano, nonostante la sua riconferma fosse data da tutti per scontata, tanto da iscriverlo già automaticamente nella rosa della prossima stagione: Matteo Piano vestirà ancora la maglia meneghina, di cui è stato capitano nel corso dell’annata 2017/2018, in prestito dall’Azimut Modena.

La soddisfazione della società e di tutto l’ambiente è stata sottolineata dall’immagine pubblicata sulla propria pagina ufficiale di Facebook, che ricalca quella usata dalla Juventus per annunciare l’acquisto di Cristiano Ronaldo. Già medaglia d’argento alle Olimpiadi di Rio2016, con alle spalle due Scudetti, due Coppe Italia e tre Supercoppe Italiane, Matteo Piano è stato non solo il Capitano, con la C rigorosamente maiuscola, ma il trascinatore dello spogliatoio con la sua grande carica agonistica.

Terzo miglior realizzatore a muro (58) della Serie A1 nell’ultima stagione, 174 punti totali segnati, è attualmente in fase di recupero dopo un’operazione al tendine d’Achille cui è stato sottoposto il 14 maggio, ma è pronto a tornare a calcare i campi della Serie A per l’undicesima stagione consecutiva: “Sono felicissimo di continuare il mio percorso con Milano. Avevo voglia di continuare con questa realtà: sono arrivato lo scorso anno e mi sono trovato veramente bene, lavorando in un ambiente sano, con a fianco dei ragazzi talentuosi guidati da uno staff esperto che ha voglia di fare bene. Mi sono sentito subito a casa, stringendo un grande rapporto con il nostro presidente che, insieme al suo staff, sta costruendo una società ed una squadra che saprà dire la sua non solo in ambito sportivo. Ero in trepidante attesa per questo annuncio