Quantcast

Nasce un Legnano giovane e dinamico foto

Conferenza stampa fiume al Welcome Hotel per la nuova stagione dell'Ac Legnano con il presidente Giovanni Munafò e il nuovo allenatore Erbetta

LEGNANO – Il sipario sulla nuova stagione dei lilla si è alzato mercoledì 4 luglio al Welcome Hotel con l’intensa conferenza della dirigenza dell’A.C. Legnano per il campionato 2018/19.

Partiamo a fari spenti, con umiltà come sempre, per arrivare lontani con ragazzi giovani e motivati e con un mister esperto come Erbetta” il saluto introduttivo del Presidente Giovanni Munafò. “Qualche errore l0 abbiamo compiuto l’anno scorso, ma ripartiamo con rinnovato entusiasmo per questa stagione, con meno nomi di grido in squadra ma con un gruppo determinato per il nostro obiettivo. Ringrazio la mia famiglia, i 21 consiglieri, il nuovo main sponsor Edil Sae dell’amico Nicola Sequino e anche tutta la stampa che ci è vicino sempre“.

Centrale l’importanza anche del settore giovanile in questo secondo anno della presidenza Munafò: “Con l’amico Alfonso Costantino seguirò tecnicamente da vicino il vivaio che è importante per la nostra prima squadra, con diversi ragazzi che già hanno debuttato l’anno scorso. Oltre alla Juniores che affidiamo a Mister Luca Invernizzi, abbiamo deciso di creare anche una squadra Ac Legnano dei 2005, questo perchè in caso di ripescaggi per la prima squadra, è possibile avere più punti“.

La parola poi al Direttore Generale Romualdo Capocci: “Mi sta piacendo il lavoro del Ds Salese con Mister Erbetta perchè stanno costruendo una squadra con giocatori motivati. Anche questo Mondiale sta dimostrando che vanno avanti le squadre unite“.

Sono emozionato -ha detto il Direttore Sportivo Maurizio Salese per questo ritorno. Ci manca ancora qualche colpo ma abbiamo puntato su giocatori motivati, che abbiano voglia di vestire questa maglia con la sua storia“.

Non ci ho pensato – ha aggiunto Mister Erbetta – un minuto quando mi è stata fatta la proposta di venire a Legnano, perchè a vedere i Lilla venivo anche negli anni ’80 ai tempi di Cappelletti, Paolillo. E’ sempre stata una piazza storica e ora per ritornare nella categoria a un gradino superiore, cosa che vogliamo fare sfruttando tutte le opportunità in un campionato molto duro e anche livellato, dobbiamo solamente lavorare per migliorare a prescindere dai sistemi di gioco, anche se mi piacciono le squadre offensive“.

Il Vicepresidente Alberto Tomasich ha poi illustrato la campagna abbonamenti: 50 euro per la curva, 70 per la tribuna laterale, 30 per gli over 70, 100 per la tribuna blu e 150 per la rossa: “Abbiamo bisogno dei legnanesi, ci aspettiamo che vengano numerosi allo stadio“.

Il Presidente Onorario Avvocato Diego Munafò ha concluso: “Dobbiamo noi ringraziare Giovanni perchè ha tenuto sempre duro anche nei momenti difficili dell’anno scorso sorretto dalla passione della nostra famiglia e dei tifosi e ci auguriamo che i Legnanesi si avvicinino sempre di più al Legnano come hanno fatto anche in diversi consiglieri entrati quest’anno in società“.