Quantcast

Terza Categoria: Robur voglia di vincere foto

La squadra del Presidente Cesare Lombardi vuole subito ritornare in Seconda, presentata la stagione 2018/2019

LEGNANO – Vuole tornare a vincere e riassaporare la Seconda Categoria l’Ac Robur Legnano. La squadra fondata nel 1964, richiamandosi a un’esperienza degli anni Trenta del calcio legnanese, si è presentata a Palazzo Leone da Perego.

Vogliamo vincere il campionato, non ci nascondiamo. La rosa è competitiva e penso che pur considerato le concorrenti agguerrite, possiamo dire la nostra se saremo sempre un gruppo compatto e motivato, dentro e fuori dal campo” ha spiegato il Presidente Cesare Lombardi.

Vice presidente per il 2018/2019 è Roberto Mastrototaro, Direttore Sportivo Ivano Ghezzi, Segretario Armando Lombardi, consiglieri Marzio Granata, Paolo Benedetto, Marco Piantanida, Stefano Barengo, Paolo Mantovani, Giovanni Della Longa, Valerio Cagnetta.

Lo staff tecnico è composto dal riconfermato Mister Giuseppe Scicchitano con preparatore atletico Luca Ruggeri e Massimo Boiocchi come tattico, mentre Cosma De Servi occuperà il ruolo di dirigente accompagnatore.

La squadra inizierà il 22 agosto la preparazione al Pino Cozzi, dove giocherà le partite interne di campionato: si parteciperà anche alla Coppa Lombardia, in attesa di sapere in quale girone di Terza Categoria si sarà inseriti.

Ci siamo rafforzati a dovere, con l’arrivo di alcuni giocatori importanti della Marcallese che ha fatto i playoff in Seconda -dice il Direttore Sportivo Ghezzi– ed è importante per noi ripartire con l’allenatore della seconda parte della stagione. Ci dispiace non esser riusciti a rimanere in Seconda anche con l’acquisizione di alcuni titoli sportivi, ma cercheremo di raggiungere egualmente il nostro obiettivo sul campo“.

Molto deciso per l’obiettivo è mister Scicchitano: “La Terza Categoria è il campionato più difficile di tutti, dove nessuno regala mai niente perciò ciò che farà veramente la differenza sarà la mentalità vincente contro qualunque avversario ci troveremo ad affrontare“.

La rosa 2018/2019 (ancora da integrare con un secondo portiere e alcune trattative in corso):

Portiere: Salvatore Gallella; Difensori Jonatan Cucco, Giorgio Bianchi (Capitano storico), Giovanni Di Salvo, Christian Vario; Centrocampisti: Davide Ghezzi, Andrea Fico, Andrea Bianchi, Luca Magistrelli, Martino Turrini, Mirko Di Benedetto, Lugja Drjllon, Calogero Giappone, Emanuele Castelli; Attaccanti: Nino Italia, Gerardo Pucca, Manuel Mazzaron.