Quantcast

Il Como calcio fa ricorso

La società dopo aver depositato 1,3 milioni di euro annuncia vie legali contro la Figc

COMO –  La Figc non accoglie la domanda di ripescaggio in serie C del Como e la società va per vie legali.

Non ci sta il calcio Como dopo il mancato accoglimento da parte della FIGC della domanda di ripescaggio.

Questo in sintesi il comunicato ufficiale della società

“Preso atto per di Como 1907 pur in presenza di due bonifici per  €650.000,00 (seicentocinquantamila) in luogo delle garanzie fideiussorie richieste, Como 1907 Srl comunica di aver affidato allo studio legale dell’Avvocato Eduardo Chiacchio l’incarico per la proposizione di ricorso innanzi al Collegio di Garanzia dello Sport presso il CONI

Più informazioni su