Quantcast

Cremaschi da Origgio: all’Europeo fa cappotto! fotogallery

Il pattinatore in sei gare, sei medaglie con la nostra nazionale a Ostenda in Belgio

ORIGGIO (VA) – Straordinario Andrea Cremaschi, con sei medaglie in sei gare in Azzurro ai campionati europei di pattinaggio a rotelle a Ostenda, in Belgio.

Nella trasferta è stato accompagnato da papà Daniele e mamma Lucia, i suoi primi tifosi: le gare sono durate  6 giorni per Andrea, che è un allievo classe 2003, che a settembre inizierà la seconda superiore al Liceo indirizzo economico del Legnani di Saronno.

In Belgio per i campionati a Ostenda, Cremaschi ha fatto le gare veloci, con due argenti nelle gare su pista, nella 500 metri sprint su pista e 300 crono su pista, aggiungendo tre bronzi nella 500 metri team su pista, nei 200 metri crono su strada e nel giro sprint su strada e infine, dulcis in fundo, l’oro nell’americana a squadra su pista (una specie di staffetta), con il compagno di squadra al Pattinaggio Bellusco Riccardo Lorello di Milano e il senese Gabriele Cannoni, che si allena alla Mens Sana Siena.
La passione è nata pattinando con la sorella Giulia, anche lei tre volte argento ai campionati italiani sempre per la velocità: lei aveva 10 anni, lui neanche 5, è così è rimasta una grande passione.

Andrea sta tornando dal Belgio ora perchè domenica 26 agosto partecipa ai campionati italiani di mezza maratona sul circuito automobilistico di Magione e avrà ancora qualche gara di contorno a settembre.

Andrea Cremaschi è entrato nel giro della nazionale giovanile due anni fa: come azzurro ha fatto alcune gare all’estero, quest’anno è stata la sua prima partecipazione al campionato europeo, con 6 gare e altrettante medaglie.

Un ringraziamento particolare Andrea Cremaschi lo fa al suo tecnico Adriano Lorello e al suo mental coach Moreno Ruspi che lo segue in questi anni.

Campionati Europei di pattinaggio a rotelle – Ostenda – Categoria Youth

Medaglia di bronzo nella 200 m sprint su strada
Medaglio di bronzo nella 200 m a cronometro su strada
Medaglia d’oro nell’Americana 3.000 m su pista (Italia – Gabriele Cannoni – Riccardo Lorello – Andrea Cremaschi)
Medaglia d’argento nei 500 m sprint su pista
Medaglia d’argento nei 300 m sprint su pista
Medaglia di bronzo nei 500 m sprint a squadre (Italia – Gabriele Cannoni – Andrea Cremaschi . Marco Bedon)