Quantcast

GS Rancilio, prosegue il progetto “Atleta Oggi, Dirigente Domani” foto

Il progetto vede coinvolti otto Atleti Paraolimpici e cinque Atleti Juniores

Più informazioni su

PARABIAGO (MI) – Non solo ciclismo nel panorama degli Atleti del GS Rancilio. Prosegue infatti il programma parallelo di formazione “Atleta oggi, Dirigente domani“: un buon Atleta e Dirigente deve sopratutto avere una ottima conoscenza del mezzo meccanico.

Tutti a scuola di meccanica da Walter Zini, Team Manager di Be Pink, team UCI World Tour femminile, che ha vestito per due giornate la carica di istruttore, insegnando ai ragazzi i segreti di una bicicletta da corsa, come mostrano le fotografie che vi proponiamo. Ognuno ha potuto mettere le mani sul proprio mezzo, imparando i segreti delle regolazioni di cambio, freni e delle principali parti. Ricordiamo che le biciclette del Team Juniores sono il modello SRL02 fornite BMC Italy.

Ideato, progettato e gestito dal GS Rancilio, il progetto “Atleta oggi, Dirigente domani” vede coinvolti gli 8 Atleti Paraolimpici a cui si sono aggiunti 5 Atleti Juniores (17 anni), a cui la società sportiva di Parabiago ha offerto la possibilità di proseguire nella attività agonistica.

Scopo del progetto è fornire agli atleti una serie di competenze che potranno essere utili al termine della carriera agonistica, per rimanere vicini al mondo sportivo e anche facilitare un inserimento nel mondo lavorativo.

Compongono il progetto una serie di incontri, visite e seminari che vedranno gli atleti coinvolti insieme agli sponsor che supportano l’attività, che metteranno a disposizione le proprie strutture per fornire informazioni, conoscenze ed esperienze e che comporranno il bagaglio personale di ognuno, nell’ottica di un coinvolgimento nel mondo sportivo come Dirigente Societario moderno, competente e aggiornato.

Con il medesimo scopo, il progetto è allargato anche ad alcuni atleti di altre discipline sportive: Chiara Rancilio (pattinaggio rotelle velocità), Davide Rancilio (ciclismo non agonistico), Sofia Bonissi (nuoto sincronizzato), Mattia Fais (calcio).

Più informazioni su