Legnano eclettico, arma in più

Il D.G. Capocci: "Il mercato per il momento è chiuso"

LEGNANO – Il Legnano è tornato oggi ad allenarsi dopo la pausa di Ferragosto.

L’obiettivo è preparare la trasferta dalla Governolese per domenica 26 agosto, quando inizierà la stagione ufficiale con la Coppa Italia di Eccellenza.

Domenica al campo di via della Pace contro l’Omegna i Lilla di Mister Giampiero Erbetta e del vice Christian Calabrò giocheranno un’amichevole alle ore 16 e giovedì 23 invece a Tradate alle 19.

Intanto il Direttore Generale Romualdo Capocci si dice soddisfatto del lavoro fatto fino a questo punto: “Sono contento, ho visto lavorare bene la squadra e anche comportarsi altrettanto nel triangolare con Verbano e Caronnese. Dopo gli arrivi di Calviello e Cotardo, il mercato per il momento è chiuso“.

Cosa ha colpito il Dg dei Lilla in modo particolare: “E’ molto bello aver visto prima di tutto vedere i nostri giocatori dimostrare di essere un gruppo molto compatto, aiutandosi in campo l’uno con l’altro e questa è una cosa importante per arrivare a dei risultati nel calcio. I nuovi si sono integrati bene, questo è un gruppo molto valido“.

Mister Erbetta ha in queste prime uscite usato il 4-2-3-1, sarà il modulo del Legnano?: “Nelle prime uscite si guardano sempre tante cose e penso che il sistema consente al nostro allenatore con i giocatori eclettici che abbiamo in rosa, di provare anche diversi assetti tattici e questa sarà sicuramente un’arma in più dei Lilla per il Campionato che dobbiamo affrontare“.