Quantcast

Dopo l’Europeo, Giulio Pugliese in lizza per il titolo italiano foto

Il giovanissimo pilota, appena 9 anni, si diverte in sella alla sua minimoto e ce la metterà tutta anche per il titolo italiano

CANEGRATE (MI)Nove anni, un talento e una passione in sella alla propria minimoto: questi è Giulio Pugliese, fresco di titolo europeo a Castrezzato.

Ma per capire il vero spirito sportivo di questo campioncino, ci sono altri due particolari da segnalare.

Il primo, la voglia di migliorarsi e conoscere sempre cose nuove nell’affascinante mondo degli sport motoristici, che naturalmente per un bambino della sua età è ancora un gioco, ma affrontato con diligenza e preparazione.

Dopo l’ultima gara a Jesolo del 16 settembre in cui Giulio spera di ridurre lo svantaggio di 13 punti dal primo in classifica per il titolo italiano nella categoria Junior B della minimoto, è infatti ferma volontà del giovane pilota canegratese cominciarsi a misurare dal prossimo anno nella minigp: un desiderio di provare un mezzo con ruote più grandi, per mettersi alla prova.

Questa è la vera stoffa di uno sportivo, la voglia di migliorarsi sempre nel confronto con i concorrenti ma anche con se stesso prima di tutto.

Giulio è il più giovane a gareggiare nella propria categoria dove poi per il campionato italiano è seguito dalla scuderia CS Racing. Corre da quando ha 4 anni e mezzo e ha davanti a sè in questo bellissimo sport, una lunga strada con tanti traguardi da tagliare sempre con il medesimo entusiasmo e la stessa passione.