Nerviano firma convenzione col CONI

Pronti sul tavolo un milione di euro per gli impianti sportivi

NERVIANO – Tra Nerviano ed il Comitato regionale lombardo del CONI arriva la firma. Lo ha deciso il sindaco Massimo Cozzi per iniziare seriamente il progetto di riqualificazione del patrimonio sportivo della città, per troppo tempo abbandonato a se stesso, tanto che adesso è stata stanziata la cifra record di circa un milione di euro, per mettere a norma campi sportivi e palestre comunali.

Ad agosto Alberto Roscini del CONI effettuerà diversi sopralluoghi al centro sportivo Re Cecconi, al Francesco Laghi di Villanova, all’ex Meccanica, la palestra delle scuole primarie di via Roma e di via di Vittorio, delle scuole medie di via Diaz, di via Toricelli a Sant’Ilario e di via Montenevoso a Garbatola.

 

Una convenzione che costerà al Comune poco più di 6000 euro. 

“Da qui in avanti agiremo su quelle situazioni e criticità tramite quello che ci dirà appunto il CONI perchè gli sportivi devono avere le strutture adatte alle loro esigenze” ha spiegato il sindaco Massimo Cozzi.