Quantcast

Tajana: “Legnano manda in A1 quattro giocatori del quintetto base”

Soddisfatto il Presidente biancorosso Marco Tajana

Più informazioni su

    LEGNANO – Mentre il “nuovo” Legnano è in via di definizione, il “vecchio” sta dando non poche soddisfazioni al team biancorosso.

    A sottolinearlo è il Presidente dei Knights Marco Tajana: “Dopo la firma di oggi di mosley a Trieste in A1, vorrei sottolineare la bravura della nostra società che manda in Serie A1 ben 4 giocatori del quintetto base: Alessandro Zanelli a Brindisi, Nik Raivio in Germania, Matteo Martini a Pistoia e William Mosley a Trieste

    Penso che sia un record assoluto – continua Tajanache deve essere un grande vanto per i nostri colori“.

    Il presidente legnanese ha poi parole di elogio anche per i suoi collaboratori: “Grazie a tutti quelli che hanno contributo a questo incredibile risultato, dal General Manager allo staff tecnico“.

    Un risultato, quello ottenuto dai Knights, che dimostra le grandi capacità gestionali del team e che non può che essere di buon auspicio per il futuro, come ci tiene a ricordare Tajana: “Penso che tutti quelli che tifano per noi possano avere fiducia nel progetto che stiamo costruendo!!!”

    Per il presidente biancorosso un unico rammarico, sottolineato con un sorriso: “Peccato che nel basket non ci siano i cartellini come nel calcio, altrimenti con era una cuccagna…“.

    Più informazioni su