Varese in campo per la Coppa

Avversario il CazzagoBornato, una compagine bresciana agguerritissima

VARESE –   In un “Franco Ossola” rinnovato, ha avuto svolgimento dopo la rifinitura della vigilia, la prima conferenza stampa pre partita del Calcio Varese nuovo corso. A disposizione della stampa mister Emanuele Domenicali che ha tracciato qualche linea sull’impegno di domani domenica 26 Agosto.
Domani infatti, alle 17 ci sarà il primo impegno ufficiale dei biancorossi targati 2018-2019 con il 1°Turno della Coppa Italia di Eccellenza. Avversario il CazzagoBornato, una compagine bresciana agguerritissima e non disposta a regalare qualcosa al Varese.

Si comincia quindi a fare sul serio anche se mister Domenicali precisa che sin dal primo giorno il suo gruppo lo ha sempre fatto, anche nelle amichevoli.
Mi aspetto miglioramenti, sia nel modo di giocare, sia nell’aspetto finisco, sia in quello tattico – dichiara l’allenatore del Varese ai giornalisti intervenuti – il nostro cammino è stato un po’ rallentato dall’incertezza della categoria e nella scelta dei giocatori. Abbiamo fatto tante valutazioni sui giovani e se quasi tutti i convocati di domani sono della nostra Juniores, vuol dire che su questo piano ho ricevuto un buona buona eredità dalla gestione giovanile dello scorso anno”.
Poi mister Domenicali si sofferma sulla mancata opportunità di poter tesserare Augusto Diaz: “Ritrovarsi improvvisamente senza attaccante è stata una sorpresa negativa, era arrivato già in ritiro, aveva lavorato parecchio con noi, era già diventato un punto di riferimento. E’ sparito di punto in bianco e non possiamo farci niente. Comunque voltiamo pagina e concentriamoci sull’incontro di domani e vi assicuro che per quel posto ho già le idee chiare“.

Mister Domenicali per la gara di domani non potrà ancora fare affidamento su Djassi (Piqueti) e Etchegoyen ancora in attesa del transfer.
L’esterno della Guinea-Bissau ha ricevuto la convocazione in Nazionale per metà Settembre e quindi salterà la prima di Campionato, a disposizione invece per quella data Idrissa Camarà che ha rinunciato. L’esterno destro guineense vuole vivere la stagione sempre a stretto contatto con il Varese e con la sua nuova realtà.

Per la gara di domani è stato designato l’arbitro Sig. Stefano Moretti di Como che sarà coadiuvato nella direzione dal Sig. Cristiano Annoni e da Sig.Thomas Vora anch’essi di Como.

Fischio d’inizio dunque alle ore 17, sarà possibile accedere allo stadio Ossola sono nei Settori di Tribunissima (20 Euro); Tribuna Centrale (12 Euro), Tribuna Laterale (8 Euro) e Distinti (5 Euro).
Apertura dei cancelli alle ore 16.