Quantcast

Andrea Marzola dall’Arconatese alla Triestina foto

Un'esperienza eccezionale per l'attaccante classe 2000 ora con i mitici alabardati

ARCONATE (MI) – Andrea Marzola, classe 2000, quest’estate è approdato per la stagione in corso alla Triestina in Serie C.

Marzola proviene dall’Arconatese, dove è nato e cresciuto calcisticamente con esperienze anche al Lugano nell’Under 17

Alla Triestina lo allena Mister Pavanel: “E’ un’esperienza molto bella, non pensavo così bella. Mi ritrovo con tutti giocatori che hanno fatto una carriera anche in A e B, con trascorsi nelle serie alte del calcio, c’è da imparare tanto per un giovane come me“.

Come ruolo Andrea è una seconda punta veloce: “Con la Triestina il prossimo impegno è mercoledì, giochiamo contro una formazione locale e sabato invece saremo contro il Chievo Verona in trasferta. Non mancheranno mia mamma Susanna e mio papà Roberto che sono i miei primi tifosi. Spero di continuare a fare sempre bene e andare avanti il più possibile“.

Trieste è una città incantevole, mi ha colpito il centro storico, lo stadio Nereo Rocco ha poi un gran colpo d’occhio. Vivo là e per la scuola proseguo l’ultimo anno della maturità. Desidero complimentarmi con l’Arconatese per la vittoria nel derby della Coppa Italia con il Milano City: la squadra di Mister Giovanni Livieri ha fatto davvero una grande gara. Quando mi sarà possibile, verrò sempre a vedere l’Arconatese” termina Marzola.