Buona prima uscita stagionale per l’UYBA

Battuta 3-1 la Millenium Brescia

BUSTO ARSIZIO – Buona prima uscita stagionale per la Unet E-Work Busto Arsizio che vince contro la neopromossa Banca Valsabbina Millenium Brescia l’amichevole giocata al Palayamamay davanti a circa 300 tifosi.

Senza Meijners, coach Mencarelli ha dato spazio in avvio al sestetto composto da Orro in diagonale con Grobelna, Berti e Bonifacio (dal terzo game dentro Botezat) centrali, Gennari ed Herbots in banda, con Leonardi libero.

Di contro Mazzola, privo di Washington e Rivero, ha schierato Manig e Nicoletti a formare la diagonale principale, Pietersen e Villani in posto 4, Veglia e Miniuk al centro, Parlangeli libero.

Ancora in fase di rodaggio, la UYBA ha mostrato a tratti buone trame, con la coppia belga Grobelna (17 punti e top scorer, 52% offensivo) ed Herbots (13 a referto) a trascinare la squadra.

Terminata la gara regolare sul 3-0, dal quarto set Mencarelli ha inserito Piani per Grobelna, Cumino per Orro e Peruzzo per Gennari: il set in over-time è andato alle ospiti.

Giulia Leonardi: “Siamo contente perchè abbiamo vinto e abbiamo giocato a tratti bene, anche se ci sono ancora cose su cui dobbiamo lavorare, ma è normale perchè siamo all’inizio. E’ importante comunque fare queste amichevoli perchè abbiamo bisogno di giocare e stare insieme. La squadra mi è piaciuta per la predisposizione alla lotta; ci sono tante giocatrici di difesa, con tanta grinta e voglia di fare: questo non può che essere un ottimo punto di partenza in vista del campionato“.

Il tabellino

Unet E-Work Busto Arsizio – Banca Valsabbina Millenium Brescia 3-1 (25-22, 25-21, 25-20, 21-25)

Unet E-Work Busto Arsizio: Piani 5, Peruzzo, Herbots 13, Grobelna 17, Gennari 12, Cumino, Orro 3, Leonardi (L), Bonifacio 4, Berti 9, Botezat 9. All. Mencarelli, 2° Musso. Battute vincenti 3, errate 19. Muri: 12 (Berti 4).

Banca Valsabbina Millenium Brescia: Sivieri, Biava 3, Rivero ne, Norgini (L), Manig, Di Iulio ne, Pietersen 6, Villani 14, Parlangeli (L), Bartesaghi 5, Nicoletti 9, Veglia 10, Baccolo ne, Miniuk 8. All. Mazzola. Battute vincenti 5, errate 12. Muri: 13.

Spettatori: 300 circa

[Ufficio Stampa UYBA – Giorgio Ferrario]