Il Canegrate torna a sorridere foto

Dopo le prime due giornate, arriva il sorriso per gli uomini di Schirru

CANEGRATE – Dopo due sconfitte pesanti ad inizio campionato, il Canegrate torna a sorridere e lo fa vincendo nettamente sul difficile campo di Ferno al cospetto della Nuova Fiamme Oro..

Prima vittoria stagionale per il Canegrate di Schirru.

Ad aprire le danze alla mezz’ora,il giovanissimo Tommaso Stretti che trasforma il rigore sul fallo di Pasquale Bianchito, placcato in area.

Passano solo 3′ e i padroni di casa vanno vicini al pareggio con un palo clamoroso da pochi passi.

Il raddoppio per il Canegrate arriva al 31′ della ripresa, l’azione nasce dal nuovo entrato Gallo che saltati due avversari crossa per il capitano Antony Martino il  tiro, sbilenco, è un passaggio smarcante per Gianluca Crespi che da buona posizione non perdona.

Vano l’assedio finale dei varesini, grazie anche alle parate di Alberto Colnaghi, che con due interventi strepitosi chiude a chiave il risultato nel cassetto.

Nel girone M di seconda categoria continua la marcia in solitaria della  Crennese Gallaratese che batte l’Arnate  4 a 2.

A Samarate la Pro Juventute cala il poker e vince 4-3.

La Borsanese vince casa della Virtus Cantalupo col minimo scarto.

Il Bienate Magnago vince 3 a 2 sulla Rescaldinese ed il Gorla Minore 2 a 0 sul Lonate Pozzolo.

L’Airoldi demolisce 4-1 la Kolbe.

Infine pareggio nel big match fra Beata Giuliana e Olgiatese per 2-2