Quantcast

Gruppo Fabbro insieme alla Milano City Football Club foto

Presente anche il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana

BUSTO GAROLFO –  Il Gruppo Fabbro è sponsor della Milano City Football Club, il club di calcio dilettantistico iscritto alla serie D, che si pone l’obiettivo di diventare la squadra outsider della città di Milano, inserendosi tra i colossi del calcio mondiale Milan e Inter.

La società granata ha presentato oggi in conferenza stampa la nuova maglia con sponsor tecnico Macron per la stagione 2018/19, attraverso le parole del Presidente Giancarlo Piatti, del Direttore Generale Stefano Amirante, del Direttore Sportivo Mariano Gonzalez oltre che l’allenatore Giovanni Cusatis ed il Capitano Neto Pereira e soprattutto con la partecipazione delle massime cariche delle istituzioni lombarde: il presidente della Regione Attilio Fontana, l’assessore allo Sport e Giovani Martina Cambiaghi ed il Presidente del Consiglio Regionale Alessandro Fermi.

Stefano Amirante ha parlato di un progetto nato con l’obiettivo di fare rete tra le società storiche del territorio milanese, ispirandosi a Londra o Madrid dove esistono tante realtà radicate nel territorio e creando una squadra di giovani professionisti della città di Milano, che altrimenti non avrebbero spazio per esprimersi.

Nata come Bustese, la squadra dilettantistica del comune di Busto Garolfo (MI) ha così deciso l’anno scorso di rinnovarsi con il preciso obiettivo di puntare alla promozione in Lega Pro. In questo intento di diventare “grande” nel calcio professionistico il Gruppo Fabbro ha deciso di affiancare la Milano City Football Club condividendo l’entusiasmo e il coraggio che la società ha voluto mettere in campo, sostenendo la missione di dare un’identità territoriale ai giovani professionisti del calcio, che devono fare i conti con la ridotta accessibilità a squadre come Milan e Inter. Non a caso proprio sopra il numero della nuova maglia granata risalta il logo di Fabbro.

 

Era presente anche il  presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana, con l’assessore allo Sport e Giovani Martina Cambiaghi e il presidente del Consiglio regionale Alessandro Fermi, che hanno partecipato alla presentazione della Milano City FC. “Una bella realta’ – ha scritto su Facebook il
presidente Fontana – con tanta voglia di crescere e far bene, anche a livello di settore giovanile. Mi ha fatto particolarmente piacere rivedere il grande Neto Pereira, oggi alla Milano City ma per me, tifoso del Varese, grandissimo talento del calcio biancorosso“.