Quantcast

La Legnano Night Run apre un lungo weekend di sport fotogallery

Oltre 2.500 corridori hanno invaso le vie cittadine

Più informazioni su

LEGNANO – Nella giornata di apertura di uno dei weekend più ricco di avvenimenti sportivi da molti anni a questa parte, la parte del leone l’ha avuta venerdì sera l’edizione 2018 della Legnano Night Run, che ha visto oltre 2.500 partecipanti correre su un tracciato che ha attraversato buona parte della città di Legnano.

Arrivo e partenza nella splendida cornice del Castello di Legnano, che ancora una volta ha assunto il ruolo di sede di grandi eventi.

Due le gare in programma, la Junior Run dedicata ai più piccoli, sviluppata su un percorso di un chilometro, e la Legnano Night Run vera e propria, che, come dicevamo, ha invece attraversato le strade dell’intera città.

Tra i più piccoli il trionfatore è stato il legnanese Davide Canino, 10 anni, che ha preceduto il tredicenne Nicola Perego, anch’egli di Legnano come il terzo classificato Achille Pietrosemoli, 9 anni.

La Legnano Night Run, partita poco dopo la Junior Run, va visto la vittoria del legnanese Giulio Palunieri, che ha chiuso con il tempo di 24’ 42, seguito dal castellanzese Fabio De Paoli e dal bustocco Matthew Ramaglia.
In campo femminile la gara è andata a Federica Cozzi di Lainate, che ha regolato Maria Cecilia De Andrea di Busto Arsizio e la saronnese Maria Cristina Cozzi.

Come manifestazione di contorno segnaliamo la prima edizione della Street Workout, che ha visto la partecipazione un gran numero di appassionati di fitness percorrere con le cuffiette alle orecchie un percorso cittadino messo a punto appositamente per loro.

Nella nostra photogallery alcuni momenti della Legnano Nights Run 2018.

Più informazioni su