Quantcast

L’Arconatese si arrende solo ai rigori alla Caronnese foto

Ancora una grande partita dei gialloblù ma è la Caronnese che passa ai sedicesimi della Coppa Italia di Serie D

ARCONATE (MI) – Ancora una grande partita dell’Arconatese che mette sotto fino al 39′ l’ambiziosa Caronnese che deve rincorrere e solo alla lotteria dei rigori passa.

Se c’era una squadra che avrebbe meritato il passaggio, quella era l’Arconatese che ha pagato solo il fatto di non aver chiuso il conto dopo l’1-0 al 12′ di Sarr, sempre veloce e autore di una rete da cineteca con un tiro che ha fulminato il portiere della Caronnese.

La squadra di Mister Giovanni Livieri dopo aver eliminato domenica scorsa il Milano City, va vicino a un’altra impresa. La Caronnese allenata da Mazzoleni che solo appunto domenica scorsa aveva travolto l’Inveruno (2-5), fa fatica e trova il gol liberatorio con Pittarello alla fine della partita, dopo che anche Bolchini gli aveva parato un rigore poco prima.

Poi i rigori e Bolchini ne para altri due ma sbagliano Balacchi, Vavassori e Scampini. Non bastano Sow e Sarr perchè la Caronnese vince 4 a 3 e va avanti in Coppa Italia.

Per l’Arconatese del Direttore Sportivo Enio Colombo, comunque nessun rammarico perchè la squadra è pronta per la partita di domenica prossima in casa del Borgosesia per la prima giornata del Campionato di Serie D e la squadra è chiamata a ripetere le cose interessanti fatte vedere nel precampionato.