Legnano, l’Assessore allo Sport Colombo: “Settembre bellissimo e impegnativo per chi ama lo sport”

Tante le iniziative in programma, dalla domenica dello sport di domenica 9, alla Legnano Night Run di venerdì 14 alle 100 edizioni della Coppa Bernocchi per concludere dal 22 con una mostra fotografica sull'Alfa Romeo e il progettista legnanese Giaocchino Colombo

LEGNANO – Grande vivacità di eventi sportivi nella nostra città in questo mese di settembre a conferma di un tessuto sociale sportivo a Legnano che significa aggregazione, agonismo e anche partecipazione, condivisione e cultura con lustro per il nostro territorio. Ne abbiamo parlato con l’Assessore Franco Colombo che segue lo Sport e ci preannuncia anche una bella novità in anteprima.

E’ un settembre impegnativo dal punto di vista organizzativo e dobbiamo dire grazie all’Us Legnanese che organizza le 100 edizioni della Coppa Bernocchi con grande puntualità:  non è facile, ma come abbiamo visto anche a giugno con i Campionati Italiani Master di ciclismo su strada, sappiamo che alla Sportiva lavorano in maniera ineccepibile” inizia l’Assessore Colombo.

Vorrei sottolineare che il centenario della Bernocchi è una cosa bellissima per tutta Legnano: ricordo che arrivano ai 100 anni solo le classiche monumento, quei numeri non sono da tutti e poi è una corsa premondiale. Domenica 9 sarà poi la domenica dello sport in città: speriamo una sola cosa  su cui non abbiamo l’autorità, che il clima ci aiuti, mi auguro che non piova, che invece sia una domenica molto bella, con la possibilità di conoscere gli sport meno noti ma altrettanto belli. Ci sarà una biciclettata, Pedalata in Famiglia di 3 chilometri e 5, con arrivo al Castello e ritorno in Famiglia Legnanese. Saranno presenti tutti gli stand della società di Legnano e non: sarà anche occasione per i cittadini di vedere qualcuno dei nostri concittadini che lo sport lo fa a livello importante. Appuntamento dalle 10 alle 18“, l’invito del Dottor Colombo.

Mi piace ricordare ritornando sul discorso della Coppa Bernocchi che il ciclismo è uno sport gratuito dove vai per strada e vedi i campioni e i professionisti, che puoi fotografare liberamente e non paghi alcun biglietto ingresso. Per domenica 16 settembre voglio due muri di folla per accogliere i campioni in città” dice l’Assessore.

Il 14 settembre in serata ci sarà la Legnano Night Run. “Ormai è un’abitudine straordinaria, la corro da 4 anni, mi aspettano con le clessidre… – scherza l’Assessore – ma quest’anno mi sono preparato per una volta ad arrivare almeno terzultimo, con due runner dietro di me a chiudere… Sì parteciperò con piacere anche quest’anno a questa grande kermesse: trovo bellissima la nostra città vissuta correndo di sera, vorrei che questo evento fosse di aiuto, facendo riscoprire ai legnanesi il gusto di andare a piedi quando possibile, perchè si si scoprono angoli della nostra città e viste che non si immaginavano. La Legnano Night Run è una promozione della Legnano bella da camminare oltre che da correre“.

Infine un’anticipazione per i nostri Lettori: “Stiamo definendo gli ultimi particolari di una mostra molto importante che ospiteremo al Leone Perego nel fine settimana del 22 e 23 settembre per un mese: si tratta di una mostra fotografica riguardante l’Alfa Romeo. Il motivo è profondo, risale al 1938, quando venne presentata la più straordinaria macchina di Formula Uno, l’Alfetta 158, la cui massima evoluzione la 159, nelle stagioni 1950/51, con i piloti Farina e Fangio vinse i mondiali. Al di là dell’anniversario, il progettista era l’ Ingegner Gioacchino Colombo, un legnanese: noi abbiamo perciò pensato di dare un tributo a questo grande legnanese, che ha fatto la storia della F1. In carriera ha disegnato per Ferrari e Maserati, è stato un personaggio  di spicco dell’automobilismo e gli tributeremo con piacere questa mostra“.